Home News Cronaca Tragedia a Roma, si butta dal sesto piano a Cinecittà: il marito...

Tragedia a Roma, si butta dal sesto piano a Cinecittà: il marito 91enne malato con l’alzheimer, lei a 76 anni ha deciso di farla finita

Tragedia questa mattina a Roma, in via Francesco Gentile, zona Cinecittà, dove intorno alle ore 7:30 una donna di 76 anni si è gettata dal balcone della sua abitazione, al 6° piano, andando a finire nel cortile interno del condominio.

Suicidio a Cinecittà

Per la donna non c’è stato nulla da fare: è morta sul colpo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti del Commissariato Romanina, oltre al medico legale. La salma è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il trasferimento a Tor Vergata, dove verrà eseguito l’esame autoptico di prassi. Da quanto emerge, la 76enne, che aveva dei problemi di salute, era  sposata con un uomo ad oggi 91enne e malato d’alzheimer.