Connettiti con noi

Cronaca

Morta la 18enne investita sulla Nomentana. In tantissimi erano andati a donare il sangue per Elena

Pubblicato

il

incidente mortale formello

Avevano chiesto di donare il sangue, i genitori di Elena Baruti, la 18enne investita a tutta velocità da un’auto mentre stava attraversando in via Nomentana, all’altezza dell’incrocio con via di Sant’Agnese. La ragazzina era stata portata in ospedale in condizioni disperate. Oggi il tragico annuncio, Elena non ce l’ha fatta.

Leggi anche: Tragico incidente sulla Nomentana, investita 18enne: è gravissima. La famiglia: ‘Serve sangue AB’

L’incidente

L’investimento che si è portato via Elena a soli 18 anni è avvenuto nella serata di giovedì, 29 aprile intorno alle 21:15. La ragazza era una studentessa del Liceo Giulio Cesare, ed è stata travolta da un 40enne italiano alla guida della sua Audi A1. L’uomo si è fermato per prestare i primi soccorsi alla ragazza fino all’arrivo dei sanitari del 118, ma le sue condizioni erano gravissime. Al momento non è ancora chiaro se la ragazza stesse attraversando sulle strisce pedonali e con il semaforo verde. I filmati di videosorveglianza sveleranno la verità, ma intanto Elena non c’è più.

L’appello della famiglia

Solo pochi giorni fa la famiglia aveva lanciato un appello: la figlia aveva disperatamente bisogno di sangue gruppo AB. Tantissime persone hanno aiutato Elena come potevano e la vicinanza di chi la amava si è fatta sentire più che mai.

La redazione esprime le più sentite condoglianze alla famiglia

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it