Home News Cronaca Uomo investito sui binari a 800 metri dalla stazione: è grave

Uomo investito sui binari a 800 metri dalla stazione: è grave

Tragedia nella tarda mattinata di oggi, 3 settembre, sulla tratta ferroviaria Roma-Cassino, dove un uomo anziano alle ore 12:20 è stato investito dal treno, a 800 metri dalla Stazione di Zagarolo. Immediati i soccorsi: per fortuna l’uomo – di cui ancora non si conosce l’identità perché privo di documenti – non è morto, ma versa in gravi condizioni: è rimasto ferito alle gambe e presenta ecchimosi e traumi in tutto il corpo.

Il traffico ferroviario è stato sospeso per il tempo necessario alle autorità competenti di svolgere gli accertamenti necessari per ricostruire l’accaduto. Non si sa se si è trattato di un incidente o di un tentativo di suicidio.