Connettiti con noi

Cronaca

Vaccino Covid: l’allarme della Biontech: “Il nostro non basta, bisogna approvarne altri”

Pubblicato

il

vaccino anti influenzale vaccino covid

L’amministratore delegato della Biontech, Ugur Shain, ha dichiarato che: “Al momento non sembra buona la situazione, si sta creando un buco perché mancano altri vaccini approvati e dobbiamo colmare il vuoto con il nostro“. 
I ritardi sull’approvazione degli altri vaccini – nello specifico Oxford AstraZeneca e Sanogi Gsk – sembrano preoccupare il fondatore della Biontech, l’azienda tedesca che ha sviluppato il vaccino Pfizer. La fornitura delle dosi in Europa potrebbe infatti risentire alcuni ritardi, data la richiesta di produzione in carico all’azienda tedesca. 

Leggi anche:  Vaccino AstraZeneca: l’azienda di Pomezia è sotto attacco hacker

L’Europa è in attesa che l’Ema approvi il vaccino della AstraZeneca, autorizzato due giorni fa nel Regno Unito, ma di problemi ce ne sono diversi. Il vaccino infatti dimostra maggiore efficacia con una dose e mezza, mentre la modalità approvata nel Regno Unito è stata quella di una doppia dose intera. Al momento dunque per l’Ema sembrerebbe improbabile un via libera al vaccino entro gennaio: servono altri dati sulla qualità del farmaco. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it