Home News Cronaca Viola il divieto d’avvicinamento e la insegue con l’auto: arrestato stalker

Viola il divieto d’avvicinamento e la insegue con l’auto: arrestato stalker

Si era trasformato in staker e non dava pace alla sua ex compagna, perseguitandola. La ragazza, a seguito del comportamento dell’uomo, un imprenditore di 36 anni, aveva richiesto e ottenuto un divieto di avvicinamento.

Non curante dell’ordinanza, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha continuato a seguirla. Nella giornata di ieri, 14 Maggio, il 36enne ha incrociato la donna mentre era in auto e si è dato all’inseguimento. Presa dalla disperazione, la ragazza ha deciso di chiamare i Carabinieri mentre, a bordo della sua vettura, cercava di sfuggire all’ex.

I Carabinieri della Stazione di Fiumicino hanno presto intercettato, raggiunto e arrestato l’uomo con l’accusa di atti persecutori e porto di armi od oggetti atti ad offendere. A bordo del mezzo, a seguito di una perquisizione, gli agenti hanno trovato un bastone appuntito all’estremità.

L’uomo è stato arrestato e condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.