Home Roma X Factor, 16enne romano conquista giudici e pubblico: Carote di Emanuele Crisanti...

X Factor, 16enne romano conquista giudici e pubblico: Carote di Emanuele Crisanti (Nuela) è diventato un tormentone

Ha solo 16 anni e l’aria da bravo ragazzo. E forse sono proprio queste le armi che gli hanno consentito di conquistare giudici e pubblico di X Factor 2019, dove nelle audizioni andate in onda su Sky giovedì scorso il giovanissimo studente romano ha avuto ben quattro sì, passando così il turno e ottenendo così la possibilità di passare alla fase successiva del talent show.

La canzone di Emanuele Crisanti, in arte Nuela, è diventata in soli tre giorni un vero e proprio tormentone musicale, visualizzato migliaia di volte sui vari social media, nonostante la semplicità di base, o forse proprio per quello: un ritorno a qualcosa che si era perso.

I giudici di X Faxtor sono stati unanimi nel loro parere: tutti con il pollice all’insù. Per Samuel “Questa è avanguardia”, mentre Sfera Ebbasta giudica “Carote” addirittura “Un lampo di genio: nonostante ad un primo ascolto possa sembrare un po’ infantile, c’è qualcosa che ti conquista”. La canzone è piaciuta molto anche a Mara Maionchi e Malika Ayane entrambe entusiaste. “Penso agli studenti che vengono in Italia a fare l’Erasmus – ha commentato Malika Ayane – di certo non sbaglieranno l’acquisto delle carote, quando dovranno fare la spesa, se ascolteranno questa canzone”. “16 anni sono molto pochi, ma tu sei molto avanti”, ha detto la Maionchi.

 

E lui, Emanuele, o meglio Nuela, che ha dedicato la canzone al cugino, ancora non ci crede, al successo riscosso dalla sua canzone, sia durante l’esibizione che dopo. Già, perché sono state tantissime le condivisioni del pezzo, diventato ormai un tormentone, oltre che meme divertenti che girano sui social.

 

“Ancora non ho capito che cosa stia succedendo. Non so come ringraziare tutti”, ha dichiarato Emanuele in una storia Instagram.

Il 16enne ha da pochi giorni ripreso la scuola, il Liceo Classico Lucrezio Caro, al Villaggio Olimpico.

Adesso lo studio è tra le priorità. Ma, tra una verifica e l’altra, il tempo da dedicare alla musica e alle nuove canzoni da portare a X Factor lo troverà di sicuro.