Home News Cronaca X Municipio, ancora ritardi e intoppi per la manutenzione delle strade: la...

X Municipio, ancora ritardi e intoppi per la manutenzione delle strade: la protesta dei cittadini (FOTO)

Il manto stradale rovinato, le buche, i crateri, le voragini. Un climax crescente che rappresenta perfettamente la situazione di molte strade romane. In particolar modo, in questo momento, sono i cittadini del X Municipio a chiedere provvedimenti per le vie disastrate. Di seguito alleghiamo la lettera aperta di un cittadino che si è fatto portavoce del disagio che i residenti sono costretti ad affrontare ogni giorno.
 
“Lettera Aperta
Cittadino residente X Municipio
 
L’Ufficio Tecnico conferma che si è ancora in attesa della formulazione del bando che deve fare il Dipartimento Capitolino Simu (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana).
 
Tutto questo porta i cittadini, purtroppo, ad essere seriamente preoccupati, dove visti i tempi tecnici e burocratici, si prevede che le ditte non potranno intervenire prima del mese di giugno….ulteriori complicazioni permettendo!
 
Ormai è diventato veramente “imbarazzante” avventurarsi con auto e moto lungo le strade del X Municipio, e questo vale sia per le strade a grande scorrimento che per quelle di un “dimenticato ed isolato” entroterra.
 

FullSizeRender-04-05-19-08-46

Immagine 1 di 4

 
Nel corso degli anni, lodevole è stato l’interesse “volontario” di cittadini, CdQ e Associazioni territoriali, con interventi “fai da te” su buche e strisce pedonali, come segnalare le buche più pericolose con vernice spray fosforescente, rischiando a più riprese denunce e multe salate, e simulare le strisce zebrate là dove da anni non vengono fatti interventi da parte degli uffici preposti.
 
Visti gli ormai anomali e repentini cambiamenti climatici, se non si prevederanno incisivi interventi “a regola d’arte” il maltempo sarà sempre uno degli attori protagonisti, dove dovremo aspettarci ogni volta che le buche diventino crateri e dove i crateri diventeranno voragini, innescando così le conseguenze con cui ormai abbiamo, involontariamente, ed incolpevolmente, imparato ha convivere quotidianamente!
 
Gaetano Di Staso
Residente X Municipio”