Home News Cronaca Gelo, inizio settimana nero a scuola: studenti in cappotto in tutti gli...

Gelo, inizio settimana nero a scuola: studenti in cappotto in tutti gli Istituti Superiori di Pomezia

Lunedì da dimenticare per tutti gli studenti delle scuole superiori di Pomezia

CONDIVIDI

Testimonianze da brivido (nel vero senso della parola) quelle che giungono in Redazione riguardo la mattinata a scuola di ieri. 

Negli Istituti Superiori di Pomezia Liceo Pascal, ITI Copernico, Istituto Artistico Pablo Picasso e IPSIA sembra essersi registrata la medesima situazione: termosifoni accesi momentaneamente durante la giornata e studenti costretti a restare col cappotto addosso e, per chi li aveva, con cappello di lana in testa e sciarpa al collo. Gli studenti che hanno avuto la peggio negli Istituti elencati sono stati coloro che fanno parte delle classi nei piani superiori dove addirittura pare la temperatura si sia aggirata per gran parte della mattinata attorno ai 10 gradi. C’è da dire che diversi punti in diverse scuole sembrerebbero essere stati riscaldati adeguatamente, ma ciò non è bastato a limitare la rabbia di studenti e Prof.

La Preside del Pascal Laura Virli interviene a gamba tesa

Mail, interviste, dichiarazioni. E’ questo quanto fatto dal Prof.ssa e Dirigente Scolastico del Liceo Pascal, che afferma di aver sollecitato più volte l’Ente Metropolitano  a tenere i termosifoni accesi anche di notte. La Dirigente, contattando molti organi di stampa e Radio, tra i quali: Ansa, Corriere della Sera e Radio Capital, appare piuttosto infastidita dall’atteggiamento dell’Amministrazione (Ex provincia).

CONDIVIDI