Connettiti con noi

Circeo, Gaeta, Fondi e Terracina

Prima la lite con i vicini poi l’aggressione ai militari: arrestati madre e figlio

Pubblicato

il

Pattuglia dei Carabinieri intervenuta a Tivoli

Hanno dapprima discusso animatamente con i vicini poi, non paghi, hanno pensato bene di aggredire i Carabinieri interventi per fare chiarezza sull’accaduto. Siamo a Terracina, qui nella tarda mattinata dello scorso 11 maggio due persone — madre e figlio originari della cittadina — sono stati arrestate dai Carabinieri. 

Leggi anche: Terracina, esce di casa e scompare nel nulla: l’appello della figlia per ritrovare il padre

 La dinamica dei fatti 

Come detto,  sia la madre sia suo figlio sono stati arrestati in quanto avevano usato violenza nei confronti dei militari che erano intervenuti presso la loro abitazione poiché chiamati per un acceso diverbio con dei vicini. Nello specifico la donna, 61enne del luogo, e il giovane 36enne senza alcun motivo alla richiesta legittima dei militari della Radiomobile di mostrare i documenti e di cercare di fare luce sul diverbio tra i vicini, aggredivano in modo repentino i militari procurando loro delle lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

L’arresto

Con l’ausilio di altra pattuglia della Stazione di Terracina intervenuta in loro aiuto, i militari procedevano all’arresto dei due informando tempestivamente la Procura della Repubblica di Latina che disponeva la collocazione di entrambi nelle camere di sicurezza della Compagnia; in attesa del rito direttissimo tenutosi nella mattinata del 12 maggio 2022, durante il quale gli aggressori sono stati condannati alla pena di mesi 4 di reclusione.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy