Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus Energia 2022 a Roma e nel Lazio: a chi spetta la detrazione di 300 euro con il caro bollette

Pubblicato

il

Bonus Energia: Regione Lazio aumenta il Fondo taglia tasse

Bonus Energia. Novità in vista dalla Regione Lazio: a disposizione dei cittadini ci sarà un nuovo bonus: il bonus energia 2022. Di fatto, il Consiglio regionale in data 26 marzo ha approvato la proposta di legge dal nome “Misure per la riduzione della pressione fiscale e incremento del fondo speciale di parte corrente”.

Bonus Energia: aumentato il ‘Fondo taglia tasse”

Con tale proposta, viene aumentato a 296 milioni il ‘Fondo taglia tasse’, in particolare per alleggerire la pressione fiscale e mitigare gli aumenti dei costi dell’energia, cercando di tutelare così i redditi più bassi. Nello specifico, il bonus in questione prevede una detrazione di 300 euro per chi ha un reddito compreso tra i 35mila e i 40mila euro. Oltre a ciò, non ci sarà nessun aumento sulle tasse regionali di Irpef e Irap per chi ha un reddito fino a 35mila euro.

Meno 5% anche sulla tassa automobilistica

All’interno del suddetto pacchetto di agevolazioni, è previsto anche un taglio del 5% sulla tassa automobilistica regionale previsto dal 1 gennaio 2023. Come altre regione, anche il Lazio ha trovato uno spazio nel bilancio per aiutare materialmente le famiglie in difficoltà dopo Covid e crisi economica galoppante. Soprattutto per la questione energia. 

Leggi anche: Anzio, bonus economico per le forniture di gas, energia e acqua: ecco chi ne ha diritto e come fare richiesta

Bollette in aumento: ecco chi non pagherà i costi aggiuntivi

Le bollette aumentano dopo la crisi in Ucraina, e la pressione economica si fa più forte. Per questo si è optato per il bonus: come anticipato in parte, ne potranno beneficiare tutti i cittadini che hanno un reddito compreso tra i 35mila e i 40mila euro. Si tratta di 300 euro che verranno detratti in busta paga dall’Irpef. Parallelamente, poi, l’aumento delle tasse non sarà applicato in bolletta per le famiglie con reddito fino a 35mila euro, ma anche per la famiglie con reddito fino a a 50mila euro con tre o più figli a carico. Anche chi ha più di 70 anni non vedrà gonfiarsi la bolletta, così come chi soffre di disabilità o è portatore di handicap, a patto che appartengano a famiglie, anche in questo caso, con un reddito imponibile non superiore a 50 mila euro.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy