Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus Renzi 100 euro: ecco cosa cambia e a chi spetta nel 2022

Pubblicato

il

Bonus 100 euro

Bonus Renzi. Ci sono delle novità in vista per quest’anno 2022, relative all’ormai rinomato Bonus Renzi, altrimenti ridenominato oggi Bonus 100 euro, che all’epoca aveva un valore di 20 euro in meno. Le novità sull’incentivo in questione riguardano alcune categorie specifiche di lavoratori, per le quali il bonus si trasformerà in una detrazione fiscale. Per le altre, che ancora godono dei requisiti per averlo, il bonus rimane invariato rispetto agli scorsi anni.

Novità in arrivo dalla Legge di Bilancio

Le novità in arrivo dipendono direttamente dalla modifica delle aliquote dell’IRPEF, che subiscono ovviamente l’effetto delle nuove soglie fissate dalla Manovra e che porteranno alcuni beneficiari a non avere più più il bonus Renzi in busta paga. Ma cerchiamo di capire bene insieme la questione.

Le modifiche agli scaglioni IRPEF

Le novità principali correlate al bonus 100 euro di quest’anno, sono state introdotte dalla nuova Legge di Bilancio. Questa è intervenuto principalmente in modifica sulle aliquote dell’IRPEF. Ora sono quattro, al posto di cinque, portando di conseguenza delle novità per i beneficiari di bonus e agevolazioni.

Leggi anche: Bonus Renzi 2022: a chi spetta, importo e tutte le novità

Conseguenze per i beneficiari del bonus

Di fatto, stando a quanto stabilito nella Legge di Bilanciole nuove aliquote IRPEF prevedono che continuerà a poter fruire del bonus chiunque rientri nel primo scaglione, ossia coloro che hanno un reddito annuo inferiore ai 15 mila euro. Il limite di tale reddito, però. Infatti, potranno avere diritto al bonus solamente coloro che hanno un reddito di almeno 8.174 euro annui. In aggiunta a tutto ciò, potranno essere beneficiari anche coloro che hanno un reddito superiore alle 15 mila euro, ma deve essere inferiore ai 28 mila.

In sintesi: ecco cosa cambia

Allora, considerando le nuove aliquote, con i relativi scaglioni, il bonus 100 euro spetterà a:

  • Coloro che hanno meno di 28.000 euro annui di reddito. Questi avranno 100 euro al mese in più in busta paga;
  • Coloro che hanno più di 28.000, ma meno di 35 mila euro.Questi avranno un bonus che varia da 97 a 80 euro;
  • Coloro che hanno da 35.000 mila a 40 mila euro. Questi avranno dalle 80 alle zero euro di bonus.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy