Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Ferrovie dello Stato assume, 40mila posti di lavoro: come fare domanda

Pubblicato

il

Offerte di lavoro, Ferrovie dello Stato assume (anche senza esperienza e laurea): ecco come candidarsi

Davvero un’ottima notizia quella che arriva direttamente da Ferrovie dello Stato. Il grande piano di ammodernamento e assunzione ha come data di scadenza il 2031 e le aspettative sono davvero molto alte. Non solo nuovi posti di lavoro disponibili, ma anche un vero e proprio programma di innovazione sulle rinnovabili.

Ferrovie dello Stato: un programma ambizioso

Di fatto, la stessa quantità di tempo contemplata dall’azienda per mettere in atto il suo programma è indicativa. La notizia fa ben sperare, inoltre, sul fatto che siano chiamati a prestare il loro servizio più profili diversi tra loro. La comunicazione è stata resa nota ufficialmente da un comunicato stampa qualche giorno fa. 

Leggi anche: Poste Italiane cerca personale: come candidarsi per le nuove assunzioni

Il ”piano strategico industriale”

Il nome del programma ambizioso è ”Piano strategico e industriale”, e si articola in due ambiti: da una parte, appunto, la suddetta assunzione di ben 40.000 unità e nuove risorse di diverso genere e mansione. Dall’altra, invece, la volontà chiara di investire sulle fonti rinnovabili, venendo incontro alle necessità del nostro pianeta. Il riferimento, ovviamente, è al 40% del fabbisogno energetico, proveniente dalle suddette fonti rinnovabili.

Investimento da 190 miliardi di euro

Un programma del genere non può, però, non avere una considerevole entrata economica. Udite, udite, infatti, il denaro investito per il piano è di 190 miliardi di euro, i quali serviranno per entrambi gli scopi.Denaro da diluire, dunque, nei prossimi 10 anni di operato e progettazione. 

Requisiti per candidarsi alle offerte di lavoro

Per quanto riguarda i requisiti, non si sa ancora con precisione quali siano i requisiti richiesti né tantomeno le figure specifiche di professionisti richiesti. Tuttavia, il piano di comunicazione potrebbe iniziare proprio nei prossimi mesi estivi, dunque ci aspettiamo che a breve l’azienda renda noti i ruoli specifici di cui ha bisogno, con tutte le informazioni necessarie alla candidatura. 

Ipotesi sulle figure richieste

Per il momento, però, possiamo certamente fare delle supposizioni. In base al sottotesto del comunicato, è possibile ad esempio che una parte dei 40mila nuovi posti siano riservati a conducenti e manutentori. Ma anche a ingegneri, macchinisti, operai e impiegati, che con molta probabilità non mancheranno all’appello. Le offerte saranno rivolte sia a laureati che a diplomati. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy