Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Modello 730: le scadenze per invio e modifiche

Pubblicato

il

Modello 730 da compilare

Ha preso il via da pochi giorni la procedura per inoltrare il modello 730/2022, quello che i contribuenti abilitati possono visualizzare, prima di compilare e inviare il documento sul portale dell’Agenzia delle Entrate. Ma quali sono tutte le scadenze da rispettare? E come fare per apporre delle modifiche?

Tutte le scadenze per l’invio o la modifica del 730

Di seguito, troverete tutte le date da cerchiare in rosso sul calendario, quelle fondamentali per l’invio o la modifica del documento:

  • 23 maggio 2022: da questo giorno si può visualizzare il modello precompilato 730
  • 31 maggio 2022: dalla settimana scorsa è possibile accettare la dichiarazione precompilata senza apportare modifiche e inviarla. Ma si può anche modificare prima.
  • 6 giugno 2022: da lunedì scorso si può annullare l’invio di un modello 730 già inviato e mandare una nuova dichiarazione tramite l’applicazione web. Bisognerà, in questo caso, inviare il modello redditi correttivo.
  • 20 giugno 2022: entro questa data si potrà annullare l’invio di un modello 730 presentato precedentemente
  • 30 giugno 2022: termine ultimo per versare il saldo e il primo acconto per i contribuenti senza sostituto d’imposta con 730 o con modello Redditi
  • 22 agosto 2022: termine ultime per consegnare il saldo e il primo acconto, con maggiorazione dello 0,4% per i contribuenti con 730 senza sostituto d’imposta o con modello Redditi
  • 30 settembre 2022: data di scadenza per presentare il modello 730 precompilato all’Agenzia delle entrate direttamente tramite applicazione web
  • 10 ottobre 2022: termine ultimo per comunicare al proprio sostituto d’imposta di non voler effettuare il secondo o unico acconto dell’Irpef
  • 25 ottobre 2022: data ultima per presentare il 730 integrativo sul portale web
  • 30 novembre 2022: termine ultimo per inviare il modello 730 correttivo e per versare il secondo o unico acconto per i contribuenti con 730 senza sostituto d’imposta o con modello Redditi. In questa giornata ci sarà anche la scadenza per presentare il modello Redditi precompilato e Redditi aggiuntivo del 730
  • 28 febbraio 2023: ultimo giorno per il Caf o il professionista per trasmettere telematicamente il modello Redditi tardivo all’Agenzia delle entrate.

Come fare per inviare il documento

Ricordiamo che per accedere al modello 730 è indispensabile entrare sul sito dell’Agenzia delle Entrate: si può fare tramite

  • SPID
  • Carta nazionale dei servizi
  • Carta d’identità elettronica
  • credenziali Fisconline
  • Credenziali INPS (solo per residenti all’estero con un documento di riconoscimento italiano).

Una volta dentro, si potrà inviare il documento, poi l’Agenzia delle Entrate manderà una ricevuta con il riepilogo dei dati contabili. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy