Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Pagamenti elettronici obbligatori: quando iniziano i controlli sui Pos e a quanto ammontano le sanzioni

Pubblicato

il

Pagamenti elettronici obbligatori, cosa rischia chi non lo fa

Pagamenti elettronici obbligatori. È da poco entrato in vigore per gli esercenti l’obbligo di accettare i pagamenti effettuati con carte di credito, debito o ancora, con carte prepagate. Una svolta importante che ha come fine quello di ridurre l’evasione fiscale in quanto i pagamenti effettuati mediante le modalità sopra indicate saranno tutti tracciabili. 

Leggi anche: Sanzioni Pos, cosa sono: ecco a quanto ammonta la multa se rifiuti pagamenti elettronici

Pagamenti elettronici obbligatori: i controlli 

Pertanto, gli esercenti sono ora obbligati ad accettare pagamenti con modalità diverse dal contante. E i controlli per i furbetti non si fanno certo attendere. Le verifiche sul rispetto delle disposizioni riguardo a bonus e obblighi finanziari solitamente spettano alla Guardia di Finanza. Quest’ultima ha infatti specificato — con due nuove note diramate presso i reparti territoriali — che oggetto dei controlli saranno sia le eventuali frodi sui bonus edilizi sia i controlli sull’obbligatorietà del Pos. 

Applicazione delle sanzioni 

Le sanzioni saranno applicate qualora l’esercente non accetti pagamenti diversi dalla modalità con contanti. Come recita la nota diramata tra le centrali del territorio: ‘Il cedente o il prestatore è sanzionabile quando non accetti pagamenti effettuati con carte di credito, di debito e prepagate e non anche con strumenti alternativi al contante’.

L’unico caso in cui non sarà possibile applicare all’esercente alcun tipo di sanzione riguarda l’impossibilità tecnica ad utilizzare il Pos. Ovviamente, in quest’ultimo caso, dovranno esserci ‘comprovati problemi di connettività o di malfunzionamenti tecnici dei dispositivi per l’accettazione dei pagamenti elettronici’. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy