Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Quando arriva il reddito di cittadinanza a novembre 2022? Il calendario con i pagamenti

Pubblicato

il

Reddito di cittadinanza

Quando viene pagato il reddito di cittadinanza a novembre? E’ questa una delle domande più ricercate in queste ore dai percettori del sussidio che attendono di sapere quando avverrà l’accredito. Solitamente i pagamenti vengono erogati a partire dal 27 del mese che però a novembre capiterà di domenica. Di conseguenza il reddito potrebbe essere corrisposto prima del prossimo weekend oppure direttamente la settimana da lunedì 28.

Le date

Da quanto si apprende ad ogni modo l’INPS ha dato disposizione di iniziare ad erogare gli importi spettanti a partire da domani, venerdì 25 novembre 2022. Alcuni beneficiari potrebbero dunque ricevere il reddito in anticipo rispetto al solito mentre per altri il pagamento avverrà con qualche giorno di ritardo. Ricordiamo che molte famiglie sono in attesa di ricevere anche l’assegno unico e anche qui la ricarica avverrà tra il giorno 26 e il 30 del mese. Per controllare lo stato della propria domanda è necessario recarsi sul sito dell’Inps nell’apposita sezione, accedere con le credenziali univoche, e verificare la posizione. Ad ogni modo l’integrazione al reddito voluta dal precedente Governo ai nuclei interessati verrà erogato in modo automatico senza bisogno di presentare domanda.

Le ultime notizie sul reddito di cittadinanza

Il nuovo Governo ha però deciso di apportare un cambio netto al provvedimento del reddito di cittadinanza che verrà progressivamente accantonato per tutti. Come spiegato in questo articolo dal 1 gennaio del 2024 il reddito di cittadinanza verrà infatti abolito ‘in toto’, e verrà sostituito da una nuova riforma perché, come hanno spiegato fonti del governo, “serve un cambiamento a 360 gradi”. Per alcuni lo stop al sussidio avverrà già dal prossimo anno. Per chi? Ad esempio per le persone tra 18 e 59 anni, che possono lavorare e che non hanno disabili, minori o persone a carico con almeno 60 anni di età, sarà riconosciuto il reddito di cittadinanza nel limite massimo di 8 mensilità. Tempi duri anche per chi rifiuta un’offerta di loro: in quel caso l’erogazione sarà bloccata.

Reddito di cittadinanza, cosa cambia nel 2023: quali sono i requisiti per ottenerlo

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy