Connettiti con noi

Cronaca Fiumicino

Fiumicino, viadotto di via dell’Aeroporto perde pezzi: strada chiusa e cambio di viabilità

Pubblicato

il

Il Viadotto di via dell’Aeroporto fa paura. La caduta dei calcinacci e dei pezzi di cemento che s’è verificata nel pomeriggio di ieri dal viadotto di via dell’Aeroporto sul corridoio C5, dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco, ha indotto la chiusura secondo tratto del Corridoio in uscita dalla città. Il pericolo per le auto in transito è notevole, la misura necessaria a garantire l’incolumità degli automobilisti.

Sulla vicenda il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, era intervenuto sui social per chiarire tutto quanto il Comune sta facendo per mettere in sicurezza l’area e l’appello rivolto all’Anas perchè intervenga.

viadotto via dell'Aeroporto

 

Anas annuncia un intervento già domani

Ma quanto successo e il conseguente appello del primo cittadino di Fiumicino rivolto all’Anas ha avuto riscontri immediati.

“Dopo i fatti di ieri e i conseguenti disagi per la città di Fiumicino – ha fatto sapere Montino – , Anas ha assicurato che domani mattina interverrà la squadra di pronto intervento per eliminare dal viadotto di via dell’Aeroporto tutte le parti pericolanti e garantire la sicurezza a chi transita sotto il viadotto. A seguito di questo, nell’arco di pochissimi giorni, il Corridoio C5 potrà essere riaperto”.

Leggi anche: Via del Mare, scontro frontale tra 4 auto: 3 feriti, traffico in tilt

Il nuovo progetto

“Abbiamo concordato con Anas che – spiega il primo cittadino –nelle prossime settimane presenteremo ufficialmente il progetto del nuovo cavalcavia che verrà realizzato dopo la demolizione dell’attuale – spiega il sindaco – progetto per il quale è già prevista la consegna delle aree di cantiere per la fine di settembre. Quindi i lavori partiranno a stretto giro. Da quel momento, naturalmente, la viabilità subirà dei cambiamenti che dureranno per il tempo necessario all’intervento”.

L’importanza della rotatoria

“In questo quadro – conclude Montino – è sempre più urgente la realizzazione della rotatoria concordata con Adr all’altezza della vecchia stazione di Porto e la consegna, da parte della Città Metropolitana al Comune di Fiumicino, dell’ultimo tratto del Corridoio C5 fino a Parco Leonardo che formerà una nuova complanare accanto all’autostrada”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy