Connettiti con noi

Cronaca Pomezia

Nuovo teatro a Pomezia, lavori in ritardo: carenza di materie prime e aumenti (alle stelle) dei prezzi, le nuove tempistiche

Pubblicato

il

Lavori in corso per il nuovo teatro comunale a Pomezia

Sono passati alcuni mesi da quando l’ex Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà annunciava per la fine del 2022 l’ultimazione dei lavori presso l’ex Consorzio Agrario per realizzare il primo teatro comunale della città, o quantomeno la prima parte. “Riusciremo dove gli altri hanno fallito”, era stato il motto pronunciato sin dall’inizio, ovvero da quando, nel 2019, era stato concesso all’Ente il primo finanziamento da parte del Ministero dei Beni Culturali. Seppur non sbilanciandosi su una possibile data di inaugurazione il desiderio di Zuccalà espresso nel maggio scorso ai nostri microfoni (intervista a pag.22)era quello “di garantire il completamento dei lavori entro dicembre e perché no avere il primo “concerto di Natale del Coro Città di Pomezia nel nuovo teatro comunale”. Ma Natale è passato – e pure senza troppi sfarzi e luminarie considerando le difficoltà economiche dell’Ente – e le cose sono andate diversamente.

I ritardi

Da quel maggio infatti di cose ne sono successe diverse e di certo in pochi si sarebbero immaginati che, di lì a poco, ad esempio, un terremoto politico avrebbe travolto la maggioranza arrivando infine a far cadere la Giunta stessa. Questo al livello locale. Dal punto di vista internazionale le conseguenze indirette provocate dal conflitto in Ucraina, che com’è noto hanno generato, e lo fanno tuttora, ripercussioni in svariati settori, si sono manifestate anche nel settore dell’edilizia considerando le difficoltà nel reperire i materiali necessari, difficoltà che peraltro erano già emerse nel maggio scorso (anche se Zuccalà, come detto, aveva rassicurato circa il rispetto del crono programma).

Tempi non rispettati

Che ne è stato dunque del cantiere per il nuovo teatro a Pomezia? Intanto è evidente che i tempi inizialmente previsti non sono stati rispettati; il cartello ancora affisso in loco riporta la data di fine lavori dell’11 novembre 2022 e quindi siamo abbondantemente fuori tempo di oltre due mesi. Il problema è però adesso capire in quanto tempo il cantiere sarà ultimato anche perché, è bene ricordarlo, lo spettro e le ombre del passato su quest’opera sono dietro l’angolo considerando che la realizzazione del teatro è attesa praticamente da 20 anni.

Nuovo teatro Pomezia, alcune immagini dei lavori in corso in questi mesi (le prime due sono riferite a gennaio 2023)

Nuovo teatro Pomezia e il punto sui lavori (che comunque proseguono)

Volendo vedere il bicchiere mezzo pieno possiamo dire che, malgrado tutto e al netto delle difficoltà menzionate, i lavori continuano come dimostra l’attività quotidiana nel cantiere. E’ opportuno ricordare tuttavia che gli interventi in corso rappresentano soltanto la prima fase del progetto considerando che, alla fine, l’opera era stata suddivisa in due macro-blocchi: il primo riguarda il completamento di platea e palcoscenico, ovvero la sala teatro vera e propria in corso di realizzazione in questi mesi; questo primo corpo della struttura è stato finanziato con fondi del Ministero dei Beni Culturali per un importo di circa 3 milioni. L’altra parte invece, un’area a “u” per accogliere mostre permanenti e temporanee, sale per scuole di danza e musica, nonché ulteriori parcheggi interni, rientra nello stralcio relativo al bando “Pomezia Cresce” finanziato dai fondi PNRR per una cifra che attorno ai 9 milioni e mezzo di euro.

Pomezia, nuovo teatro comunale, via alla gara per affidare i lavori: ecco le immagini del progetto (FOTO)

Il bando

A questo proposito tra agosto e settembre è stato pubblicato intanto un bando per affidare i servizi di ingegneria e di architettura (progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori, coordinamento della sicurezza) ai fini “della realizzazione del Teatro Comunale e del Centro Espositivo annesso, assegnate al Comune di Pomezia nell’ambito dei finanziamenti P.N.R.R.-PINQuA” per questo secondo corpo del progetto. In seguito saranno poi affidati i lavori di costruzione. Dal bando di gara, conclusosi nell’ottobre scorso, si evince che le risorse messe a disposizione in questa prima fase ammontano a complessivi 903.361,75 euro, al netto di oneri previdenziali e dell’IVA, dunque poco meno di un altro milione di euro.

Quando sarà finita l’opera

Tirando le somme dunque per vedere l’opera completa al 100% servirà ancora attendere. Intanto però si potrebbe avere, si spera, a disposizione il primo corpo della struttura, lo ribadiamo, quello composto da platea e palcoscenico, e iniziare ad utilizzarlo in qualche modo in attesa della realizzazione del secondo step. Ma quali saranno le nuove tempistiche? Da questo punto di vista il Comune fa sapere che i lavori al teatro comunale proseguono e che lo stralcio dei lavori in corso, relativi alla sala teatro vera e propria, dovrebbero concludersi a metà di quest’anno.

Le cause dei ritardi ai lavori 

La tempistica, spiegano gli Uffici, ha risentito delle difficoltà di reperimento delle materie prime legate agli effetti della guerra in Ucraina e all’aumento dei prezzi, lievitati mediamente del 60-65% e per alcune voci anche di oltre il doppio. Inoltre poiché l’opera non rientra nel PNRR il Comune sta procedendo per chiedere la revisione dei prezzi e nel frattempo è stato presentato il progetto di adeguamento antincendio ai Vigili del fuoco per ottenere il prescritto parere preventivo. 

Il secondo stralcio del progetto (il centro culturale multifunzione annesso)

Riguardo invece al finanziamento del 4° stralcio nell’ambito del PINQUA di Pomezia Centro (ovvero la seconda parte del progetto), per un importo di circa 9.500.000 euro, è in dirittura d’arrivo la gara per la relativa progettazione (come prima spiegato). Anche in questo caso tuttavia, fanno sapere ancora dagli Uffici, l’importo è ante-aumenti del Prezzario regionale emanato a luglio 2022, per cui, considerata la situazione di gestione del PNRR, sarà realistico eliminare dal progetto l’arena esterna e il parcheggio interrato, così da garantire comunque la fruibilità dell’edificio multipiano annesso, destinato a centro culturale (museo archeologico, scuola di musica, danza e recitazione, etc.) come previsto in origine.

Pomezia, nuovo teatro comunale, via alla gara per affidare i lavori: ecco le immagini del progetto (FOTO)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com