Home News Cronaca Strage di Cisterna, operata Antonietta Gargiulo: ecco le sue condizioni

Strage di Cisterna, operata Antonietta Gargiulo: ecco le sue condizioni

CONDIVIDI

Restano ancora gravissime le condizioni di Antonietta Gargiulo, la 39enne ex moglie dell’appuntato Luigi Capasso: l’assassino e suicida che ieri dopo aver esploso contro di lei 5 colpi di pistola è salito in casa della donna ed ha ucciso le sue due bambine di 7 e 13 anni, a Cisterna di Latina.

La donna è stata raggiunta da 3 dei 5 colpi esplosi da Capasso, rimanendo gravemente ferita. I proiettili hanno colpito la donna allo zigomo, all’addome e al torace, ma non le hanno lesionato organi vitali.

Antonietta ieri è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico maxillo facciale. Le sue condizioni ora sono stabili, anche se continuano ad essere molto gravi.

La donna, ancora ignara della morte delle figlie Alessia e Martina, è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale San Camillo di Roma.

 

CONDIVIDI
CONDIVIDI