Connettiti con noi

Lavoro e Concorsi

Servizio civile universale 2023: come funziona, come fare domanda e stipendio

Pubblicato

il

servizio civile universale

Manca poco alla scadenza della domanda per partecipare al bando del Servizio civile universale che mette a disposizione 71.550 posti per volontari. Il termine ultimo è fissato per le 14 del 10 febbraio. Viene offerta la possibilità a chiunque ne abbia interesse di partecipare attivamente alla crescita del Paese svolgendo varie attività, tra le quali: assistenza, protezione civile, tutela del patrimonio ambientale e tanto altro ancora.

La durata e i compensi previsti

I partecipanti che vi prendono parte a titolo volontario possono seguire progetti che durano dagli 8 ai 12 mesi con un massimo di 25 ore settimanali e un compenso mensile di 440, 30 euro che varia a seconda della variazione accertata dall’Istat. Il bando pubblicato prevede che 70.358 posti siano destinati alla realizzazione di 2.989 progetti da portare a compimento in Italia, mentre 1.192 posti sono destinati all’estero. A poter accedere sono i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. Si tratta di un’esperienza formativa che dà la possibilità ai partecipanti di prepararsi ad entrare nel mondo del lavoro.

Possibile accedere a progetti di vari enti

Sono diversi gli enti presso i quali prestare servizio e tra gli altri c’è la Comunità Papa Giovanni XXIII che dà la possibilità ai volontari di assistere minori, disabili, vittime di dipendenza e senzatetto. Prima di accedere alle selezioni è consigliato informarsi sul progetto al quale si chiede di prendere parte per poter rispondere alle domande che verranno formulate ai candidati.

Come fare domanda

Per presentare domanda bisogna accedere attraverso solo online con Spid, in quanto qualsiasi altro tipo di domande non verranno tenute in alcuna considerazione. Ma occorre anche indicare qual è il progetto e la sede per la quale si sta facendo domanda in quanto è possibile chiedere di prendere parte a un unico progetto. I candidati, cittadini italiani o di Paesi dell’Ue, verranno sottoposti a selezioni e poi a colloqui a seguito delle quali verranno stilate delle graduatorie.

Concorsi pubblici nel 2023, ecco tutti i bandi in arrivo: dall’Agenzia delle Entrate all’Inps

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com