Connettiti con noi

Cronaca

Isola di Ponza, sequestrata un’area di oltre 800mq: lavori non autorizzati e un deposito di rifiuti incontrollato

Pubblicato

il

I militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Latina e della Stazione Carabinieri di Ponza, nei giorni scorsi, hanno effettuato accertamenti per risolvere diverse criticità ambientali che stanno rovinando l’isola di Ponza. In particolare, a “Chiaia di luna“, vicino a una delle spiagge più belle e frequentate del posto, i militari hanno notato la presenza di lavori assolutamente illeciti, perché privi di titolo urbanistico, che inevitabilmente rovinano tutto il territorio. Inoltre, è presente un deposito di rifiuti dato dagli scavi, fatti anch’essi senza autorizzazione. Questo ha inevitabilmente portato gli agenti a sequestrare l’area di, complessivamente, 800mq.

Leggi anche: Bandiere Blu, le spiagge migliori d’Italia: ecco quali sono le 210 località con mare pulito e servizi eccellenti

Un’area di oltre 800mq

In località “Chiaia di luna” è presente “un vasto sbancamento di terreno saldo con relativa asportazione di terre e rocce”. Oltre a creare un danno ambientale, questi lavori sono stati fatti senza alcuna autorizzazione. I lavori comprendono due aree di una superficie complessiva di circa 800mq. Inoltre, è stato trovato anche un deposito incontrollato di rifiuti dovuto maggiormente alle terre, le rocce da scavo e da tutto il materiale proveniente da opere di demolizione, assolutamente in violazione del Testo Unico Ambientale. 

Isola di Ponza scavi illeciti

Il sequestro

Per questo motivo, tutta l’area è stata posta sotto sequestro giudiziario, così come  il mezzo meccanico, un escavatore, utilizzato probabilmente per realizzare i lavori prefissati. Il committente dell’intervento è stato invece segnalato dall’Autorità Giudiziaria. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy