Connettiti con noi

Life style

Lazio, smemorati o smart? La Regione al primo posto in Italia nell’impiego di Alexa

Pubblicato

il

Lazio, campione di Alexa

Lazio. Il fenomeno Alexa continua a crescere, e diventa sempre più virale. Di fatto, sempre più italiani utilizzano con costanza l’assistente vocale di Amazon per semplificare la propria quotidianità tramite la propria voce. E, tra tutti gli italiani, proprio i residenti della Regione Lazio sembrano aver sviluppato una vera e propria passione per il fenomeno. 

Lazio tutti pazzi per Alexa: ecco i numeri

La Regione Lazio, infatti, si afferma al primo posto in Italia per timer e promemoria attivati per singolo utente e tra le prime regioni in Italia per numero di utenti attivi e numero di interazioni con Alexa. Sono infatti 512 milioni le volte in cui si sono rivolti all’assistente vocale di Amazon per chiedere supporto nelle azioni di tutti i giorni, il 34% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

I dati dell’ultimo anno

Lo dimostrano i dati del periodo tra gennaio e giugno 2022, che assegnano alla regione Lazio il primo posto in Italia per timer e promemoria attivati per singolo utente. I laziali si trovano, inoltre, tra le prime regioni in Italia per numero di utenti attivi e numero di interazioni con Alexa. Sono infatti oltre 512 milioni le volte in cui si sono rivolti all’assistente vocale di Amazon per chiedere supporto nelle azioni di tutti i giorni, il 34% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno – i dati in questione provengono direttamente dalle statistiche rilevate da Omnicom PR Group

Le provincie più smart

Le province in cui gli abitanti interagiscono con Alexa più frequentemente sono Roma, Frosinone e Latina. Se la capitale rimane al primo posto anche per numero di interazioni, vediamo invece salire al secondo e terzo posto per tasso di crescita rispetto allo scorso anno Frosinone (+48%) e Viterbo (+47%).

L’elenco delle funzioni di Alexa più gettonate

Di seguito l’elenco delle 5 funzioni di Alexa più utilizzate, diventate veri e propri must-have per gli utenti del Lazio.

1. Timer e promemoria 

Preziosissima per i laziali si è rivelata l’impostazione di timer e promemoria: più di 21 milioni di timer e 2 milioni di promemoria attivati, con un aumento rispettivamente del 54% e 25%. Con Alexa è infatti possibile creare, gestire e annullare timer dicendo semplicemente “Alexa, imposta un timer di 5 minuti”, oppure “Alexa, aggiungi 1 minuto al mio timer”, per essere sicuri di avere tutto sotto controllo.

Anche la funzione promemoria è semplicissima da utilizzare, basta dire: “Alexa, ricordami di andare in lavanderia alle 16”, oppure “Alexa, ricordami di fissare un appuntamento di assistenza per l’auto”. In testa alla classifica per tasso di crescita relativamente alla funzione timer troviamo i frusinati con il 72% in più, seguiti dai viterbesi con il 65% che però rimontano se si parla di promemoria: aprono loro infatti la classifica con +43%, seguiti dagli utenti di Latina (+39%) e Rieti (+38%).

Leggi anche: Alexa riprodurrà la voce dei morti: ecco come e perché

2. La sveglia di Alexa

L’impostazione delle sveglie è un’altra delle funzioni di Alexa indispensabile per gli utenti laziali a quanto pare. Anche in questo caso, l’utilizzo è semplice ed intuitivo. È sufficiente chiedere “Alexa, imposta una sveglia per le 07:00” e l’assistente vocale sarà pronta a svegliarci quando e come vogliamo.

Con Alexa è inoltre possibile personalizzare le sveglie creando delle vere e proprie routine per ripetere con regolarità determinate azioni, come ad esempio far partire le ultime notizie, o riprodurre la propria musica preferita, senza doverlo richiedere ogni mattina. Nel Lazio, sono oltre 7 milioni le sveglie attivate, il 54% in più rispetto al 2021. Dopo i romani, sono gli abitanti di Frosinone e Latina gli utenti che sfruttano più frequentemente questa funzione. Mentre si rileva un’impennata di crescita di utilizzo di questa funzione rispetto all’anno precedente a Latina (+70%) e Viterbo (+67%).

3. La Casa Intelligente

Alexa si integra con migliaia di dispositivi per la Casa Intelligente, permettendo di attivare telecamere, luci, termostati compatibili e molto altro[1]. Queste funzioni rientrano tra le skill – o applicazioni vocali – più apprezzate. Con un aumento del 32% rispetto allo scorso anno, i laziali utilizzano sempre più Alexa e i dispositivi della famiglia Echo per gestire la propria casa, pronunciando, ad esempio: “Alexa, accendi la luce in salotto” o “Alexa, imposta la temperatura in camera da letto a 23 gradi”. Questa funzione è usata più frequentemente dagli abitanti di Roma, Rieti e Viterbo. 

4. Oltre 2 milioni e mezzo di elementi aggiunti alle liste

Un’altra delle funzioni di Alexa più utili e amate dagli utenti laziali è la creazione di liste. Da quella della spesa a quella delle cose da fare, possiamo impostare qualsiasi tipo di elenco. Possiamo chiedere di ricordarci gli elementi presenti, aggiungerne o eliminarne altri semplicemente dicendo “Alexa, aggiungi il pane dalla mia lista della spesa”. È una funzione molto apprezzata in tutte le province, come dimostrato dal numero di elementi aggiunti dagli utenti alle proprie liste: il 29% in più rispetto allo scorso anno, per un totale di oltre 2 milioni e mezzo. La Città Eterna resta sovrana sia per elementi aggiunti che per utenti che hanno utilizzato la funzione con più frequenza. Al primo posto per tasso di crescita troviamo Latina, con un incremento del 55% di elementi aggiunti alle liste rispetto allo scorso anno.

5. Interazioni con la musica

Gli utenti laziali si affidano ad Alexa per gestire il proprio tempo, organizzare le cose da fare, tenere sotto controllo la propria casa ma anche e soprattutto per divertirsi e godersi le canzoni che amano. I nostri brani e artisti preferiti sono infatti sempre disponibili tramite Alexa e Amazon Music, con accesso illimitato a 90 milioni di brani on demand.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy