Connettiti con noi

Life style

Stelle cadenti anche a settembre: quando vederle, dove e a che ora

Pubblicato

il

Notte di San Lorenzo: le frasi più belle da inviare il 10 agosto

Settembre stellato. Dopo il cielo di agosto disturbato dalla Luna piena, questo mese di settembre le stelle torneranno a farsi vedere. Anche se gli sciami meteorici sono minori, con un po’ di fortuna e aguzzando la vista, si potranno osservare spettacoli di stelle cadenti.

Leggi anche: Stelle cadenti: quando vederle, non solo la notte di San Lorenzo

Quando e dove guardarle

Nonostante la tradizione vuole che le stelle si osservino ad agosto con lo sciame delle Perseidi, anche il mese di settembre offre ottime occasioni. Innanzitutto con le ore di luce che si riducono per il cambio d’ora non ci sarà bisogno di aspettare fino a notte tardi. Già nelle prime ore di buio si potranno osservare stelle cadenti, a patto che il cielo sia limpido e senza inquinamento da fonti luminose artificiali.

In questo periodo dell’anno poi l’atmosfera terrestre viene investita da una quantità maggiore di particelle meteoriche e quindi ci saranno più stelle cadenti. A settembre, inoltre, le meteore sporadiche raggiungono il loro numero massimo annuale. Si potranno vedere fino a 10-12 stelle cadenti all’ora.

Le aree del cielo da osservare

Le aree del cielo da osservare per trovare le stelle cadenti sono quelle comprese tra le costellazioni dell’Auriga, di Perseo, dell’Ariete e dei Pesci e il periodo migliore sarà durante la seconda parte di settembre. Riguardo ai singoli sciami di meteore, si segnalano le epsilon Perseidi, con picco massimo nei giorni 5, 6 e 7 settembre.

Stelle cadenti 2022: ecco quando e dove vedere le Perseidi

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy