Connettiti con noi

Life style

Superluna del cervo mercoledì 13 luglio 2022: perché si chiama così, dove e a che ora vederla

Pubblicato

il

Superluna di agosto

La natura non smette mai di sorprenderci. E di regalarci grandi emozioni. Questa sera, infatti, bisognerà puntare gli occhi al cielo per non perdersi la Superluna del cervo, che sarà gigante e luminosa. Ma perché si chiama così? E dove e a che ora vederla? Quali sono i luoghi migliori? Cerchiamo di scoprirlo insieme!

Cos’è la Superluna del cervo?

‘Superluna‘ del cervo. Si chiama così la luna che stasera sarà visibile in cielo. Il termine ‘superluna‘ è stato ideato nel 1979 dall’astrologo americano Richard Nolle, che così ha indicato il momento in cui la luna è sì piena, ma si trova anche nel punto più vicino rispetto alla Terra. Quanto al cervo, invece, secondo la tradizione dei nativi americani luglio era il mese delle corna, il momento in cui iniziavano a ricrescere quelle del cervo maschio. 

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO

A che ora vederla e dove?

Alle 20.37 di questa sera la Luna entrerà nella sua fase piena, ma bisognerà pazientare un po’ e aspettare le 21.20 per iniziare a osservarla dalla Terra. E non perdersi lo spettacolo, meglio se in luoghi poco illuminati e lontani dall’inquinamento. Lo sguardo dovrà essere puntato tra Sud e Sud-Est, ma se non ci saranno nuvole non ci saranno problemi a osservare la Luna del cervo. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy