Connettiti con noi

Anzio

Anzio dà il benvenuto al 2023 con il “Tuffo di Capodanno”: tante le persone in mare

Pubblicato

il

bagno capodanno anzio

Le tradizioni vanno rispettate. Come tante altre località del Litorale Romano, anche la zona di Anzio ha voluto dare il proprio particolare benvenuto all’anno nuovo. I cittadini lo hanno voluto fare in maniera scenografica, lanciandosi nelle acque del mare per festeggiare l’arrivo del 2023. Tanti i residenti che hanno voluto partecipare all’iniziativa e che hanno affrontato il freddo invernale per entrare in acqua, regalando così un momento di sano divertimento. 

Ad Anzio, un tuffo in mare per salutare l’anno nuovo

L’iniziativa denominata come “Il bagno di Capodanno”, ripercorre proprio la storiografia del territorio di Anzio. Stamattina, tantissime persone si sono fatte trovare sul bagnasciuga locale, mettendo in scena un bagno in mare collettivo. Forti del bel tempo che tocca la Penisola da qualche giorno, i protagonisti del simpatico gesto hanno superato anche il freddolino che sta contraddistinguendo queste giornate di feste natalizie nella provincia di Roma.

Le persone, armate solo di costume, si sono lanciate nelle acque del mare, dando così un originale benvenuto al 2023 sul territorio del Comune di Anzio, Un gesto, questo, dalla grande simbologia. Infatti, si dice che il “Bagno di Capodanno” porti molta fortuna a chi lo mette in atto. Una condizione che, al di là delle scaramanzie varie, spinge i partecipanti interessati ad affrontare ogni tipo di intemperia pur di effettuarlo nel primo giorno dell’anno nuovo. 

Sono tante le persone che si sono presentate ad Anzio, presso i Bagni della Dea Fortuna, per effettuare questo speciale tuffo in mare. Non solo residenti di Anzio, ma per l’occasione anche cittadini provenienti dai paesi vicini al Comune, spinti a effettuare il goliardico gesto in cerca di una fase molto fortunata nella propria vita. L’iniziativa organizzata dall’Arco Muto Sub Anzio, avrebbe visto la partecipazione di quasi 300 persone tuffatesi in mare per festeggiare il nuovo anno in maniera molto originale. All’evento hanno partecipato anche l’Avis e il team master di Lavinio. 

Tuffo numero “35” per Mister Ok: rispettata la tradizione anche per il Capodanno 2023

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com