Connettiti con noi

Anzio

Covid, Zingaretti: ”Non credo che la regione andrà in zona gialla, sono ottimista”

Pubblicato

il

Lazio, Zingaretti: «Oggi firmerò ordinanza per obbligo mascherine all'aperto»

Covid, Lazio. Il Governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha recentemente deciso di infondere un po’ di ottimismo per i residenti nella sua regione, dichiarandosi fiducioso che non si passerà in zona gialla se continueranno a rispettare le regole e le restrizioni anche durante il periodo festivo di Natale e Capodanno.

Leggi anche: Covid, Mattarella “Senza la scienza il mondo sarebbe in ginocchio”

Intanto continuano i controlli serrati in tutta la regione e soprattutto nella Capitale. A partire dallo scorso lunedì 6 dicembre, sono entranti in vigore i nuovi decreti che riguardano l’impiego del Green Pass base e del Super Green Pass.

Leggi anche: Roma, controlli anti-Covid serrati: multe salate e sanzioni anche ai negozi

Covid e zona gialla: l’opinione di Zingaretti 

“Io sono ottimista, credo che non ci arriveremo. Ma poi la zona gialla non sarebbe nemmeno una tragedia , si tratta di mettere la mascherina all’aperto. Ma per non tornare in zona gialla usiamo comunque la mascherina all’aperto se c’è affollamento”. Queste le parole di Nicola Zingaretti, ospite di “Oggi è un altro giorno” su Rai Uno, che ha risposto a una domanda sulla possibilità che la Regione passi in zona gialla. Hai poi aggiunto, in chiusura:  “Non tornare in zona gialla dipende da noi, non aspettiamo le regole che ci impongono di usare le precauzioni”, ha aggiunto. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it