Home Aprilia Volpe in difficoltà trovata tra Ardea e Aprilia affidata ad un centro...

Volpe in difficoltà trovata tra Ardea e Aprilia affidata ad un centro di recupero: «Condizioni critiche»

DECISIVO L'INTERVENTO DELL'ENPA DI POMEZIA

Grazie al nostro servizio di ieri il cucciolo di volpe ritrovato da alcuni cittadini in Via Apriliana tra Ardea e Aprilia – ma in un tratto ricadente nel comune pontino – è stato ricoverato in una struttura specializzata.

Nessun ente tra quelli contattati infatti (Carabinieri, Polizia Locale e Asl), lo ricordiamo, si era detto competente ad effettuare il recupero della bestiola, eccezion fatta per la Lipu di Roma la quale tuttavia non poteva venire a prelevarla in loco.

0FD024CF-EE90-490B-B9EE-AEFB6E833591

Immagine 1 di 2

L’animale è rimasto così per la notte con una guardia zoofila, Bruno Di Tomassi, in attesa di una soluzione. Ebbene proprio ieri sera ci ha contattati l’ENPA (ente che non era stato chiamato dai cittadini, i quali probabilmente non sapevano che effettuasse recuperi di questo tipo, ndr), l’Ente Nazionale Protezione Animali ONLUS delegazione di Pomezia, che si è resa disponibile a prendere in cura l’animale; stamattina quindi è avvenuto il trasferimento in clinica, con la volpe portata presso il centro di recupero gestito dal Dott. cara dove è stata visitata è ricoverata.

Purtroppo il quadro sanitario è abbastanza critico: il cucciolo, fanno sapere dall’ENPA, «ha una forte disidratazione, dissenteria, rogna e al momento la prognosi è riservata». Speriamo allora che le sue condizioni possano migliorare al più presto.