Connettiti con noi

Ardea

Ardea, blitz alle Salzare: 7 arresti

Pubblicato

il

carabinieri salzare

Emergono i primi dettagli sul maxi blitz scattato questa mattina ad Ardea, nel quadrante delle Salzare, in quella zona tristemente conosciuta per gli episodi di criminalità, dagli incendi tossici all’abbandono dei rifiuti. Sono 7 le persone arrestate per furto di energia elettrica dai Carabinieri della Compagnia di Anzio, guidati dal Capitano Giulio Pisani, che hanno passato al setaccio diverse abitazioni (e non solo) del quartiere. 

Blitz alle Salzare: 7 arresti 

Sette le persone arrestate dai Carabinieri, tutte italiane, quasi tutte provenienti dalla Sicilia (da Catania), alcune delle quali delle famiglie dei Camminanti.  I Carabinieri nel corso delle operazioni hanno anche sequestrato diversi quantitativi di droga. Il reato contestato, oltre al possesso di droga, è quelli di furto di energia elettrica, in quanto erano tutti allacciati abusivamente ai contatori stradali dell’Enel. Con le unità cinofile, il supporto di un aereo, ben 15 mezzi e oltre quaranta uomini si è concluso così il blitz di questa mattina ad Ardea, in una zona spesso attenzionata e finita, non certo in modo positivo, sotto i riflettori. 

Le parole del Sindaco Mario Savarese 

«L’operazione si svolge a seguito delle indagini iniziate già da settimane su ordine della procura e intervento della prefettura che ha colto con attenzione l’accorata richiesta di aiuto inviata da quest’amministrazione a seguito del susseguirsi degli incendi dolosi che hanno procurato enormi danni e preoccupazione per la salute dei cittadini per via dei fumi tossici sprigionati dalle fiamme», ha dichiarato il Sindaco di Ardea, Mario Savarese.
 
«Informati per tempo sulle indagini in corso abbiamo dovuto evitare interventi diretti con le nostre forze di Polizia Locale, per non interferire con le indagini. Ringrazio il signor Prefetto, il Procuratore Capo di Velletri, il Capitano Giulio Pisani, che sta dirigendo le operazioni, e la tenenza di Ardea del Capitano Calabresi. La città sente forte il bisogno di sentirsi protetta dalle forze dell’ordine. Gli incendi di questa estate non sono stati fenomeni isolati ma evidentemente orchestrati per fini delittuosi che vanno oltre il semplice furto o smaltimento illecito di rifiuti», ha concluso il primo cittadino.

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it