Connettiti con noi

Ardea

Ardea, contrasto alla discariche abusive: partita pulizia straordinaria del territorio (e arrivano le ecostazioni)

Pubblicato

il

Braccio meccanico solleva rifiuti abusivi abbandonati ad Ardea

Lotta alle discariche abusive ad Ardea. Il Comune di Ardea, attraverso una nota diffusa poco fa, ha annunciato l’avvio di una pulizia straordinaria del territorio per rimuovere i rifiuti gettati in strada e lungo la vegetazione dagli ‘scaricatori seriali’.

In tal senso, su indirizzo del Sindaco, l’Assessore all’Ambiente, il Direttore Esecutivo del Contratto e il Responsabile dell’Azienda che gestisce il servizio di igiene urbana, hanno eseguito una serie di sopralluoghi su tutto il territorio comunale e individuato le aree dove eseguire gli interventi urgenti e quelle dove agire nelle prossime settimane con procedure mirate.

Dove sono stati rimossi i rifiuti ad Ardea

Al momento, il personale che si occupa del servizio di igiene urbana, è impegnato soprattutto nella zona del litorale e dei quartieri limitrofi, con un’attenzione che resta alta anche in questo ultimo periodo della stagione estiva. 

A settembre, poi, spiega l’Ente, partirà un piano di pulizia ad ampio raggio, che interesserà tutti i quartieri di Ardea e alcune situazioni particolari quali sono quelle di via Montagnano, via Casali della Pescarella, via di Valle Caia, via Strampelli e via Pescarella. Al contempo, sono in programma anche gli interventi di taglio dell’erba e riqualificazione degli spazi interni ed esterni alle scuole del territorio, con pulizia anche delle strade limitrofe ai plessi.

Spiega il Sindaco Maurizio Cremonini:

Da alcune settimane stiamo mettendo in campo ogni strumento utile per la pulizia straordinaria delle discariche abusive esistenti a partire dalle zone del litorale. Invito ancora una volta la cittadinanza e i turisti a conferire correttamente i rifiuti e a non abbandonarli in strada. Evidenzio nuovamente, comunque, che purtroppo il territorio di Ardea viene spesso ‘preso di mira’ da persone che, provenienti da fuori Comune, gettano la spazzatura lungo le nostre strade”

Leggi anche: Ardea, si barrica nel chiosco (abusivo) con una tanica: ‘Se mi mandate via faccio saltare tutto’

Arrivano le Eco-stazioni

Intanto, seppur con qualche ritardo considerando che il periodo estivo è ormai prossimo dal volgere al termine, è iniziato anche il programma di posizionamento delle Eco-Stazioni (già annunciato dalla precedente Amministrazione), ossia piccole aree ecologiche dove cittadini e turisti possono conferire in maniera differenziata i rifiuti domestici.

Aggiunge Cremonini: 

«Le Eco-Stazioni rappresentano una risposta concreta alle problematiche che spesso si registrano sul litorale e nelle aree a maggior flusso turistico. Con il loro posizionamento garantiamo la possibilità di conferire e differenziare correttamente i rifiuti a tutti coloro che, dopo aver trascorso il fine settimana ad Ardea, tornano nelle proprie case fuori dal nostro territorio».

Leggi anche: Ardea, l’ordinanza del Sindaco: ‘Proteggiamo il nido della tartaruga marina’

Gli orari e cosa può essere conferito

All’interno delle Eco-Stazioni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 11.00 alle ore 18.00, possono essere conferiti in maniera differenziata “Umido – rifiuti biodegradabili”, imballaggi in carta e cartone, rifiuti carta e cartone, imballaggi in materiali misti, imballaggi in vetro e rifiuti urbani non differenziati.

Il Comune ricorda infine che è attivo un numero verde a disposizione della cittadinanza per i servizi collegati alla raccolta del rifiuti, gestito dal personale de “L’Igiene Urbana Evolution” e “Blu Work”, ossia le imprese che gestiscono il servizio di igiene urbana: 800.300.468 .

Ecostazione Ardea

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy