Connettiti con noi

Ardea

Ardea. Prima la lite con coltelli e bastoni, poi la vendetta: bruciata auto sul lungomare

Pubblicato

il

auto bruciata Ardea

E’ iniziato tutto con una discussione, sfociata in una feroce lite. Le urla si sentivano a diversi metri di distanza. Protagonisti tre uomini e due donne, scesi da due diverse automobili. Ad un tratto sono comparse le armi, prima un coltello, poi un bastone. 

E’ successo a Marina di Ardea, sul Lungomare degli Ardeatini, all’altezza di via Bergamo, vicino al parcheggio del supermercato Fusco. Tutto è iniziato domenica mattina. A litigare sono quattro stranieri. La discussione si fa sempre più animata, fino a quando non spuntano le armi. I quattro si fronteggiano, si spintonano. Ma c’è troppa gente in giro, vista la bella giornata, e la cosa sembra finire lì. Una delle due auto resta parcheggiata nello spiazzale, l’altra va via con a bordo alcuni dei contendenti.

La vendetta

Quando ormai sembrava tutto dimenticato, ecco il colpo di scena. Ieri sera, alle 22:30, si sente prima un colpo secco e poi dei vetri andare in frantumi. Subito dopo l’esplosione: l’auto lasciata lì era stata data alle fiamme da qualcuno che era fuggito. Sul posto sono arrivati rapidamente i vigili del fuoco e una volante della polizia. I pompieri hanno spento l’incendio, ma l’auto è andata distrutta.

Il parcheggio e l’omicidio tre anni fa

Tre anni e mezzo fa, il 17settembre del 2018, proprio in quel punto fu ucciso un uomo con una coltellata per una banale lite. La vittima era un 35enne di origine marocchina, ucciso per pochi spicci con una coltellata che lo aveva aperto completamente sul torace, facendolo morire dissanguato.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy