Connettiti con noi

Ardea

Vicenda Alba Dog: i cani di Ardea saranno trasferiti a breve

Pubblicato

il

cani canile

Vicenda Alba Dog, il Comune di Ardea continua a prendere le distanze dalla struttura di Pomezia, con la quale c’è ormai un contenzioso giudiziario che si trascina da anni. Dopo il “botta e risposta” tra le parti delle scorse settimane, adesso l’amministrazione rutula chiarisce che “fra gli obiettivi che l’Amministrazione Comunale di Ardea intende perseguire c’è sicuramente il benessere degli animali. Ed è per questo motivo che da alcune settimane gli Uffici dell’Ente stanno lavorando incessantemente per trovare una soluzione riguardo alla custodia dei cani trovati sul territorio di Ardea e custoditi in regime di canile sanitario e canile rifugio nella struttura “Alba Dog” di Pomezia”.

Leggi anche: Ardea, allarme per 120 cani: il Comune li toglie da Alba Dog, ecco cosa sta succedendo

A parlare poi è il sindaco di Ardea, Mario Savarese. «La tutela degli animali, e in questo caso dei cani ‘accalappiati’ ad Ardea, allo stato custoditi nel canile ‘Alba Dog’ di Pomezia è una delle priorità del Comune. È nostro dovere cercare di garantire loro condizioni favorevoli di vita: pertanto, alla luce dei risvolti di carattere giudiziario, in attesa che si chiariscano nelle sedi opportune alcune condotte, l’Amministrazione – dichiara il Sindaco – sta predisponendo gli atti necessari per il trasferimento di tutti i cani ospitati nel canile ‘Alba Dog’, nei modi e tempi che le normative vigenti consentono di fare. Per quanto riguarda la tutela degli animali, la nostra azione amministrativa sarà sempre improntata alla trasparenza e al miglioramento delle condizioni di vita dei cani. Presto, dunque, gli animali troveranno una ‘nuova casa’ e lo spostamento naturalmente avverrà in sicurezza. Al contempo, puntiamo a garantire un maggiore accesso dei volontari per portare avanti il loro prezioso contributo, nonché a tutti coloro che intendono adottare i ‘nostri’ cani nella struttura che li ospiterà a partire dai prossimi giorni, così da poter provare ad accelerare le pratiche per garantire una nuova vita agli animali stessi».

Ma l’obiettivo del Comune non è solo quello del trasferimento dei cani, ma, principalmente, quello di costruire un canile nel proprio territorio. «Abbiamo inserito in Bilancio i fondi per realizzare un nostro canile – conclude il Sindaco -: lo faremo in una struttura nella disponibilità del Comune e nel più breve tempo possibile. Ribadisco ancora una volta che tutte le azioni che stiamo ponendo in essere sono finalizzate esclusivamente a tutelare gli animali e il loro futuro».

Leggi anche: Alba Dog. Cani ospitati a 25 euro al giorno, la replica: ‘Comune moroso, ecco qual è la verità’

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy