Connettiti con noi

Cisterna di Latina Notizie

‘Ho perso la patente’ e mostra la denuncia, ma è minorenne

Anomala anche la scusa presentata da un altro uomo: “Sono appena uscito dal carcere, non ho fatto in tempo a fare l’esame per la patente”

Pubblicato

il

Polizia Locale Cisterna di Latina pattuglia Corso
Al volante senza patente, ma non solo: i soggetti alla guida senza il regolare permesso hanno precedenti di polizia e il loro intento è quello di commettere altri reati. Succede a Cisterna di Latina, dove nelle ultime settimane le pattuglie della Polizia Locale, impegnate in speciali servizi di controllo del territorio finalizzati alla repressione di episodi di microcriminalità., hanno scoperto 5 persone senza patente o con il permesso di guida revocato girare per le vie della città.

“Ho perso la patente”, ma era minorenne

Tra le persone fermate dagli agenti, anche un minorenne straniero: il ragazzo, trovato senza il documento di guida, ha cercato di convincere i vigili di aver smarrito la propria patente mostrando loro un foglio di denuncia. Ma un accertamento degli agenti presso gli uffici dell’ambasciata ha fatto accertare che il giovane non aveva mai conseguito la patente di guida e che era già stato fermato per lo stesso reato. È pertanto scattata la denuncia per guida senza patente oltre che per falso ideologico per le dichiarazioni rese in occasione della denuncia di smarrimento. L’auto che stava guidando era inoltre priva di copertura assicurativa.
Ma questo non è l’unico episodio “particolare”: l’ultimo in ordine di tempo, invece, riguarda un uomo che si trovava alla guida di un’autovettura già segnalata in quanto intestata ad un prestanome, attività per la quale la Polizia locale ha posto negli ultimi anni particolare attenzione.

“Sono appena uscito dal carcere, non ho fatto in tempo a fare l’esame per la patente”

L’uomo, che si trovava in compagnia di una donna, ha dichiarato di essere stato scarcerato pochi giorni prima e di non aver ancora fatto gli esami per il conseguimento della patente. Ulteriori accertamenti permettevano di rilevare che il veicolo era stato utilizzato nei giorni precedenti per commettere reati in altre parti d’Italia ma i conducenti erano rimasti ignoti. Dalla comparazione delle foto rilevate nei luoghi in cui erano state commesse delle truffe ai danni di anziani con quelle dei soggetti fermati a Cisterna, è emerso che si trattava delle stesse persone.
Il controllo alla circolazione stradale, attività peculiare della Polizia locale, è stato affiancato ai controlli sul rispetto della normativa sulla prevenzione del contagio da Covid-19.
L’attenzione della Polizia locale verso tali soggetti costituisce attività preventiva rispetto a diversi reati di microcriminalità nei confronti di fasce deboli della popolazione.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy