Home News Cronaca 20enne violentata in spiaggia a Fregene, ragazzo individuato grazie ai social

20enne violentata in spiaggia a Fregene, ragazzo individuato grazie ai social

Sarebbe stato individuato dai Carabinieri della Compagnia di Ostia, grazie ad alcune immagini postate sui social network, il ragazzo che domenica sera aveva dapprima chiacchierato, poi si era allontanato con la 20enne che poi la mattina dopo era stata ritrovata  seminuda e priva di sensi sulla spiaggia a Fregene, nei pressi dello stabilimento balneare dove era andata a passare la serata. Le foto, scattate all’interno dello stabilimento nel corso della serata, sono state sottoposte alle amiche della 20enne, che lo avrebbero riconosciuto. Ma per essere certi che sia proprio lui la persona con cui la ragazza ha avuto un rapporto sessuale si attende il risultato dell’esame del Dna.