Connettiti con noi

Cerveteri e Ladispoli News

Tragedia a Ladispoli: papà muore per salvare i figli che stavano affogando

Pubblicato

il

tragedia Ladispoli

Una vera tragedia quella che si è consumata questo pomeriggio a Ladispoli, a largo della spiaggia soprannominata “il Covo”, a due passi dallo stabilimento Baia Beach. Un uomo di 60 anni ha perso la vita per tentare di salvare i propri figli che stavano affogando a causa del mare mosso.

Tragedia a Ladispoli: 61enne muore per salvare i figli

Il 61enne Massimo Armeni, originario di Roma, stava trascorrendo un pomeriggio al mare con la propria famiglia e alcuni amici quando, improvvisamente, ha visto che i suoi figli stavano per annegare in balia delle onde. Immediatamente il padre si è lanciato in acqua per trarre in salvo la bambina di 7 anni e il bambino di 9 anni in salvo, ma la corrente ha trascinato via anche lui. In loro soccorso si è tuffato anche un amico dell’uomo che è riuscito a portare a riva i due bambini. Allo stesso tempo alcuni bagnini provenienti dai vicini stabilimenti sono accorsi per recuperare il 61enne.
Una volta a riva la situazione è apparsa subito critica.

I lunghi tentativi di soccorso

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, la Polizia Locale, la Guardia Costiera e i sanitari del 118 con un’ambulanza, un’automedica e un elisoccorso. Purtroppo, dopo quasi un’ora di tentativi di rianimazione, il papà eroe è deceduto.
I suoi figli invece sono stati trasportati in ospedale. La bimba di 7 anni è stata elitrasportata al policlinico Gemelli. Il bimbo di 9 anni, meno grave, sembrerebbe aver riportato solo escoriazioni.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it