Connettiti con noi

Latina Notizie

«Ora ti ammazzo»: picchia il coetaneo e gli frattura il setto nasale

Pubblicato

il

Formia, violenta rissa tra giovanissimi e DASPO Urbano

Se l’è vista brutta un 15enne aggredito da un suo coetaneo fuori il Mc Donald’s di Via Isonzo, a Latina. Al momento non sono note le cause dell’acceso diverbio ma grazie alla denuncia dei genitori della vittima le forze dell’ordine sono riuscire a risalire tempestivamente al presunto responsabile, anch’egli minorenne. 

Leggi ancheRoma, rissa con spranghe e spari: chiuso locale

L’aggressione fuori al Mc Donald’s

I fatti sono avvenuti nel corso della serata di sabato 29 ottobre, nell’ambito dei festeggiamenti del lungo weekend di Halloween. In questa circostanza, un 15enne è stato aggredito da un coetaneo all’esterno del Mc Donald’s di Via Isonzo. A seguito della colluttazione, la vittima ha riportando la frattura della piramide nasale con una prognosi di 20 giorni. 

Le indagini delle forze dell’ordine 

Subito scattate le indagini, i poliziotti della Squadra Volante —  sollecitati dal padre della giovane vittima — hanno avviato una veloce attività investigativa che, in meno di 48 ore, ha consentito di individuare il presunto autore delle gravi lesioni, anch’egli minorenne. Inoltre, nel corso delle veloci indagini sono stati ascoltati testimoni ed acquisite le immagini del sistema di videosorveglianza che hanno consentito di identificare l’aggressore, poi segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma. Sono tuttora in corso ulteriori approfondimenti investigativi tesi a delineare l’esatta dinamica dell’accaduto e la causa scatenante di una simile violenza. 

«Vieni qui che ti ammazzo»: furibonda lite tra fratelli finisce a coltellate

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy