Connettiti con noi

Cronaca

Ostia, musica a tutto volume e lettini abusivi: blitz negli stabilimenti balneari

Pubblicato

il

Controlli Polizia Locale Ostia

Il mese di agosto sta per finire, per molti anche le vacanze sono giunte al capolinea. Ma i controlli dei caschi bianchi, negli stabilimenti del litorale romano, non si fermano. E non conoscono fine. Anzi, gli agenti della Polizia Locale stanno continuando a passare al setaccio i lidi, soprattutto quelli di Ostia, per ‘scovare’ eventuali discoteche abusive o illeciti, tra alcolici somministrati oltre l’orario consentito e attrezzature irregolari. 

Controlli nei lidi di Ostia

Sono cinque le attività sul lungomare di Ostia che sono state sanzionate. I caschi bianchi, infatti, hanno riscontrato diverse violazioni amministrative. C’è chi utilizzava, in modo irregolare, le attrezzature da spiaggia e chi, invece, non rispettava le norme e aveva la musica a tutto volume. 

Il caso bagnini 

Intanto, a Ostia non si ferma la polemica sui bagnini e su quelle spiagge libere lasciate allo sbando. Lì dove, purtroppo, un uomo qualche settimane fa ha perso la vita. I cittadini, da tempo ormai, chiedono all’Amministrazione la presenza di personale esperto per rendere più sicura la balneazione, ma almeno per ora tutte le richieste sembrano cadute nel vuoto.

Ostia, niente bagnini nella spiaggia libera: la protesta dopo la tragedia (FOTO E VIDEO)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy