Connettiti con noi

Comune di Pomezia

Pomezia, due nuovi laboratori di musica nella scuola Orazio: targhe per le studentesse morte ad Amatrice

Pubblicato

il

Il laboratorio di musica inaugurato a Pomezia nella scuola Orazio

Sono stati recentemente inaugurati due nuovi laboratori di musica e nella Scuola media Orazio a Pomezia. Presenti alla cerimonia la presidente della Commissione scuola Luisa Navisse, la Dirigente scolastica Caterina Di Tella gli studenti e i docenti coinvolti nel progetto.

Laboratori intitolati ad Elisa Cafini e Arianna Masciarelli 

Durante la cerimonia di inaugurazione sono state affisse due targhe per ricordare Elisa Cafini e Arianna Masciarelli, venute a mancare il 24 agosto 2014 nel terremoto di Amatrice. Presenti all’inaugurazione anche le famiglie delle rispettive ragazze. Per ricordare le due giovani sono state scelte due frasi significative: “Sorridi senza una ragione, sorridi sempre…” e  “Non dimenticare di vivere…” 

Leggi anche: Pomezia, gli studenti del liceo Pascal incontrano Sami Modiano: ‘I ragazzi devono sapere’

Ringraziamenti 

Un ringraziamento particolare va alla professoressa Cristina Squadrito che ha curato il progetto, al Collegio docenti che ha approvato l’iniziativa con delibera unanime, agli alunni delle classi 2I e 3A per la realizzazione delle targhe, ai professori Garofalo, Di Lascio e Lauro per averli supportati nel lavoro artistico e a tutti coloro che hanno collaborato e partecipato.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy