Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Accoltella il marito per difendersi, in carcere l’ex sarta 84enne di Sofia Loren: ‘Presa di notte senza nemmeno il tempo di vestirmi’

Pubblicato

il

84enne in carcere a Rebibbia per aver accoltellato il marito

Arrestata lo scorso 9 agosto per aver accoltellato il marito a seguito di una lite familiare. La storia della signora Loretta è stata resa nota sui social da Gabriella Stramaccioni, garante dei detenuti del Comune di Roma. La signora ha 84 anni e di professione faceva la sarta. Durante la sua carriera ha cucito abiti, tra gli altri, anche per Sofia Loren e Marcello Mastroianni. 

Leggi anche: Roma, prima la lite poi l’accoltellamento: denunciato un 57enne, sequestrati coltelli, sciabole e un arco

Il racconto della signora 

Un racconto concitato quello della signora: ‘Mi hanno presa di notte non mi hanno dato nemmeno il tempo di vestirmi e mi hanno portato in carcere, in camicia da notte e senza dentiera: tremavo, mi hanno aiutata a vestirmi le altre detenute’, spiega la signora. 

La signora  considerando l’età e le patologie, avrebbe dovuto esser trasferita in una struttura dedicata invece di entrare nel carcere ma nessuno le ha riservato queste accortezze, portandola immediatamente nella struttura di notte, senza nemmeno avere il tempo di prendere gli oggetti di prima necessità.

‘Io parlavo, parlavo mio marito mi diceva di smettere ma io non lo ascoltavo e a cominciato a picchiarmi. Mi sono rifugiata i cucina, ma lui è riuscito ad entrare  e mi sono difesa con un coltello’, ha raccontato la signora alla garante dei detenuti che è andata a trovarla questa mattina. 

Le altre detenute e l’alternativa al carcere

L’uomo ha riportato diverse ferite ma non è in pericolo di vita e Loretta non avendo nessun altro posto dove andare è stata trasferita nella sezione femminile di Rebibbia.

Inizialmente in isolamento per via delle norme anti covid, ora  altre detenute si prendono cura di lei offrendole il supporto necessario che le è mancato prima che tutta questa storia ebbe inizio.

Ma qualcosa si sta muovendo. Infatti, è già stata individuata per Loretta una casa di accoglienza di suore pronta ad ospitarla, offrendole pertanto una soluzione alternativa alla reclusione in carcere. 

Appena uscito dal carcere torna a maltrattare e perseguitare 2 ragazze: stalker di nuovo in manette

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy