Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Amazon assume, 3.000 posti di lavoro: come candidarsi

Pubblicato

il

Amazon che assume

Il grande colosso Amazon è pronto ad assumere. Ed entro la fine dell’anno, del 2022, con il Piano Italia, creerà ben 3.000 posti di lavoro a tempo indeterminato nel nostro Paese. Una buona notizia per tutti quelli che sono alla ricerca, in un momento storico così difficile, che ha confermato proprio ieri la stessa azienda in un comunicato stampa.

“Sono orgogliosa di confermare il nostro impegno nel supportare l’economia italiana, con la creazione di 3.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato nel nostro paese”, ha dichiarato Mariangela Marseglia, VP Country Manager di Amazon.it e Amazon.es. “Amazon è diventata una delle più grandi creatrici di posti di lavoro in Italia, offrendo all’interno dell’azienda, in tutto il Paese, opportunità professionali stabili e ben remunerate. È particolarmente importante sottolineare che si tratta di lavori di qualità, come certificato nel 2021 e confermato nel 2022 dal Top Employers Institute, che premia la qualità dei luoghi di lavoro, le opportunità formative e i piani di carriera offerti ai lavoratori in Italia”.

Chi può candidarsi per lavorare con Amazon

Premiata per il secondo anno consecutivo come Top Employer Italia 2022, Amazon, come si legge nel comunicato ufficiale, offre un’ampia gamma di lavori ben retribuiti. Ed è alla ricerca di persone con ogni background, istruzione, livello di esperienza e aspirazioni di carriera:

  • dagli ingegneri agli sviluppatori di software,
  • dagli addetti al prelevamento e impacchettamento degli ordini,
  • ai linguisti e agli esperti del settore dell’intrattenimento.

Stando a uno studio di The European House – Ambrosetti, che ha analizzato le grandi aziende in Italia, Amazon è la realtà privata che ha creato più posti di lavoro in Italia negli ultimi 10 anni. In media, dall’avvio delle attività in Italia nel 2010, ogni settimana l’azienda ha creato più di 26 posti di lavoro a tempo indeterminato. E i posto di lavoro offrono uno stipendio competitivo sin dal primo giorno. Nel 2021, grazie a un incremento dei salari legato alla loro regolare revisione, la retribuzione iniziale ammontava a 1.680 euro al mese, l’8% in più rispetto alla retribuzione standard fissata dal Contratto nazionale per il settore dei trasporti e della logistica.

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO

Ma non solo. I dipendenti possono godere di diversi bonus: ricevono un pacchetto completo di benefit tra cui, sconti su Amazon.it e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni, ma hanno anche l’opportunità di carriera e di upskilling. Tra questi il programma Career Choice, che fornisce ai lavoratori finanziamenti gratuiti per la formazione professionale e le tasse scolastiche fino a un valore di 8.000 euro per acquisire nuove competenze. 

Come inviare il curriculum

Amazon, quindi, è alla ricerca di 3.000 persone da assumere entro la fine dell’anno. Per tutte le informazioni, per esplorare le nuove opportunità di lavoro basterà visitare la pagina www.amazon.jobs.

Trenitalia cerca personale a Roma: ecco le posizioni aperte, come e fino a quando candidarsi

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy