Connettiti con noi

News Roma

Cane in fin di vita abbandonato tra feci e urine: salvato in extremis dalle Guardie Zoofile

Pubblicato

il

Cane in fin di vita salvato dai volontari del Norsaa Roma

Adagiato sul letto in fin di vita, sanguinante, con delle ferite profonde in ipoglicemia e ipotermia. Queste le terribile condizioni in cui le Guardie zoofile Noorsa Roma hanno trovato un cagnolino anziano. Siamo ad Ostia e l’animale, di 10 anni, qualche giorno prima era stato sbranato da un branco di cani con i quali viveva all’interno di un appartamento vicino a Piazza Gasparri. Una situazione di profondo degrado e povertà alle quale i proprietari dell’appartamento, una coppia di 50enni, senza lavoro non sapeva porre rimedio. 

Cane abbandonato nella boscaglia e destinato al peggio: salvato dai guardiaparco

Cane in fin di vita nell’appartamento, la segnalazione 

Oltre all’animale in fin di vita, nell’appartamento c’erano anche 5 cuccioli meticci nati dall’incrocio tra una cagnolina e il dogo argentino di 7 anni che la coppia teneva chiuso sul balcone e e uno Schnauzer di 4 anni. Una volta entrati nell’appartamento i volontari hanno potuto constatare con i loro occhi le condizioni di degrado e abbandono in cui versava l’immobile: il pavimento era cosparso di urina e feci e i mobili era sommersi da ogni tipo di rifiuti. L’intervento delle Guardie Zoofile è stato effettuato a seguito della segnalazione da parte di una persona che vedeva il molosso vivere da mesi sotto al sole cocente e alle intemperie, oltre ai latrati dell’animale sbranato. 

Il sopralluogo 

Durante il sopralluogo, ‘gli operanti giunti sul posto hanno trovato una quantità inimmaginabile di urine e feci con un odore che difficilmente ne permetteva lo stazionamento all’interno. Nella verifica hanno trovato un cane adagiato su un letto sanguinante, ipotermico in condizioni estremamente critiche, verosimilmente aggredito da altri cani presenti all’interno dell’appartamento’ si legge in una nota dell’associazione Norsaa Roma.
 

Le condizioni del cagnolino 

Successivamente è stata allertata la polizia locale del X Gruppo Mare e i servizi sociali che adesso dovranno prendere in carico la coppia. Per quel che invece riguarda le condizioni del cagnolino, è stato trasportato d’urgenza al canile sanitario della Muratella dov’è ricoverato. Le sue condizioni sono difficili e la prognosi è riservata.  ‘Se potete adottarli fatelo, le strutture sono piene e non c’è posto per altri animali’. questo l’appello dei volontari Norsaa. 
 
 

Roma, passa con il rosso e investe un uomo uccidendo il suo cagnolino: ‘Aiutatemi a cercare chi è stato’

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com