Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Carrarmati diretti in Ucraina bloccati al casello dell’A1: avevano la revisione scaduta

Pubblicato

il

Carro armato

Non sono sicuramente passati inosservati. Una scena quasi surreale che ha destato non poca curiosità nei cittadini che stamattina si sono trovati accanto a tre carri armati Pzh 2000 fermi al casello autostradale. Erano diretti in Ucraina ma sono stati bloccati dalla Polizia Stradale di Napoli al casello di Mercato San Severino dell’autostrada Salerno-Caserta. 

Leggi anche: Il commovente abbraccio della bimba alla mamma che torna dalla guerra: il video fa il giro del web

I tre carri armati fermati 

In realtà i carri armati erano cinque, tutti diretti verso l’Ucraina per il conflitto con la Russia. Solo due però hanno proseguito il viaggio, arriveranno a destinazione passando per Bologna e poi per la Germania. Gli altri tre sono stati rispediti indietro. I trattori e semirimorchi delle ditte private che si sarebbero dovute occupare del loro trasporti, erano senza la carta di circolazione in regola e la revisione scaduta. Inoltre, uno dei conducenti non era autorizzato. La notizia è stata riportata da ilMattino. Sono stati quindi rispediti alla base di Persano dove saranno trasportati nuovamente su mezzi in regola con tutte le carte a norma. 

La nota dello Stato maggiore della Difesa

In una nota riportata da Ansa, lo Stato maggiore della Difesa ha dichiarato: 

“Per quanto riguarda la notizia riportata su Il Mattino edizione Napoli ‘Stop a tre carrarmati diretti in Ucraina’ si precisa che i mezzi trasportati, Pzh2000, erano diretti in Germania per un’esercitazione. Il trasporto dei mezzi provenienti dalla base militare di Persano di Salerno era a carico di una ditta privata che da controlli effettuati non era in possesso di documentazione corretta”. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy