Connettiti con noi

News Roma

Choc a Roma, si accoltella in casa poi si accascia in strada: morto 39enne

Pubblicato

il

Polizia e Ambulanza intervenute in zona Ottavia per il suicidio

Tragedia oggi a Roma dove un uomo si è tolto la vita con un coltello. Il 39enne, questa la sua età, si è ferito mortalmente in casa dopodiché è uscito in strada e si è accasciato al suolo. Disperati i tentativi di salvarlo da parte dei sanitari del 118 ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. L’uomo è morto in Ospedale. 

Uomo in una pozza di sangue in zona Ottavia oggi 27 aprile 

Il dramma si è consumato poco dopo le 15.00. Il 39enne si è inferto diverse ferite al collo e al petto perforandosi anche un polmone. A dare l’allarme è stata una vicina di casa. Sul posto, in zona Ottavia, sono intervenute le Volanti della Polizia che hanno trovato l’uomo in una pozza di sangue e gli operatori sanitari intenti a soccorrerlo. Dopodiché la corsa disperata in Ospedale dove è giunto in gravissime condizioni.  

Ipotesi suicidio 

Al momento l’ipotesi principale è che il ragazzo abbia fatto tutto da solo auto-lesionandosi, di fatto, fino alla morte. Quella del gesto volontario resta pertanto la pista più accreditata al momento. Sotto choc i residenti del quartiere e in particolare quelli di Via Riviera D’Adda al civico 7 strada dove si è verificata la tragedia. 

Potrebbe interessarti anche: Roma, paura nella notte, 45enne disperato tenta il suicidio: «Mi butto di sotto»

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy