Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Caldo ‘hyperestremo’: le similitudini tra l’estate 2022 e quella del 2003

Pubblicato

il

Caldo killer in Italia e nel Lazio

Diciannove anni di ‘distanza’. Nel mezzo tanti eventi, alcuni purtroppo ancora impressi nella mente di tutti come il terremoto dell’Aquila, altri più recenti, dalla pandemia alla guerra in Ucraina. Eppure, pare che il detto tutto “prima o poi torna indietro” sia vero. Oggi più che mai. Perché a tornare è il caldo, quello che ci fa riportare indietro nel tempo, proprio all’estate del 2003. Che secondo l’Osservatorio Geofisico di Unimore è molto simile a quella che stiamo vivendo oggi in Italia, tra temperature altissime, afa e rischio siccità. 

L’estate del 2022 uguale a quella del 2003

Secondo gli esperti, la ‘temperatura media di giugno 2022 risulta di 26.5°C, superiore di 2.9°C alla media 1991-2020 e seconda solo al giugno del 2003, che ebbe una temperatura media di 27.5°C’. E ancora, nel ‘2022 così come 2003 il caldo iniziò però fin da maggio e nel bimestre di estate anticipata maggio-giugno 2022 la temperatura media è stata 23.9°C. Anche in questo caso siamo secondi al 2003, che ebbe una media nel bimestre maggio-giugno di 24.4°C’. 

I giorni caldi, quelli con temperatura massima o uguale a 30°C, a maggio-giugno 2022 sono stati 23, mentre nel 2003 ne sono stati 25. A dimostrazione, quindi, che questa di ora sia la seconda estate più calda degli ultimi 30 anni. 

La pioggia nel 2003 e la siccità oggi

Quanto alla pioggia, invece, secondo l’Osservatorio nel 2022, almeno nel bimestre maggio-giugno, ci sono stati 83.7 mm di precipitazioni, mentre nel 2003 si misurarono 50.2 mm a maggio e 21.6 mm a giugno. La situazione attuale, quindi, sembrerebbe essere migliore rispetto a 19 anni fa. Eppure, l’allarme siccità resta. E la speranza è che prima o poi il caldo lasci spazio, almeno per un po’, al maltempo. 

Meteo weekend in Italia: le previsioni per sabato 9 e domenica 10 luglio 2022

L’ironia corre sui social

È bastato poco per far diventare di tendenza su Twitter l’hashtag 2003. Tantissimi, infatti, gli utenti che si sono riversati sulla piattaforma, tra commenti ironici e pungenti. C’è chi torna indietro nel tempo, al 2003, chi fa fatica a dimenticare quell’anno e quell’estate così calda, che dagli esperti era stata definita hyperestrema. Chi, con un po’ di rammarico, è consapevole che i giorni (anni) sono trascorsi e che la vecchiaia, per alcuni, incombe! 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy