Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, addio al Residence Bravetta: oggi la demolizione. Ecco cosa sorgerà al suo posto

Pubblicato

il

Demolizione ex residence Bravetta

Sorto alla fine degli anni Settanta per fornire accoglienza temporanea a persone in situazione di emergenza abitativa, il Residence Bravetta sarà presto solo un lontano ricordo. Sono infatti iniziati questa mattina i lavori per la sua demolizione. In primo luogo oggetto delle operazioni — che si concluderanno nel prossimo autunno —  sarà la prima struttura, a seguire gli altri due e poi comincerà la costruzione dei nuovi fabbricati. 

Leggi anche: Stadio della Roma a Pietralata: la società giallorossa presenta il progetto, le novità

Cosa si ergerà al posto dell’ex Residence? 

Come previsto da una delibera della Giunta dello scorso maggio, al posto dell’ex residence — oltre alle nuove residenze — sorgerà un nuovo polo scolastico per l’infanzia. La struttura potrà ospitare circa 150 bambini e sarà edificata per rispondere al meglio alle prestazioni energetiche, nonché trovarsi immerso nella natura. 

Degrado e criminalità 

Ma non finisce qui. Verrà anche realizzata una grande piazza che rappresenterà l’ingresso al Parco della Valle dei Casali. Insomma, un vento di novità investirà l’ex Residence troppo spesso teatro di episodi di degrado e criminalità. 

Risale al 2007 lo sgombero dell’ultima delle tre palazzine in cui si sono registrati episodi legati alla criminalità . Da quel momento, gli edifici erano in attesa di risanamento e bonifica. 

Immagine di repertorio 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy