Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, gli ambientalisti tornano a bloccare il Grande Raccordo Anulare: non li ferma nemmeno il Daspo

Pubblicato

il

ambientalisti bloccano il grande raccordo anulare

Gli ambientalisti questa mattina sono tornati a bloccare il traffico lungo il Grande Raccordo Anulare di Roma, questo volta arrivando addirittura a invitare gli stessi automobilisti bloccati a partecipare alla loro protesta per tutelare l’ambiente. Una situazione che sta creando notevoli disagi nella cittadinanza e soprattutto coi pendolari abituali del GRA, che ormai sono esausti di queste continue proteste sulla principale arteria urbana capitolina. 

Il nuovo blocco sul GRA di Roma

L’episodio del blocco del Grande Raccordo Anulare si è ripresentato questa mattina, quando 12 ragazzi avrebbero invaso, e ostruito, le corsie presenti all’altezza di via Salaria. Una situazione che ha dimostrato come determinate iniziative della Prefettura di Roma, tra fogli di via obbligatori, Daspo e denunce, non ha bloccato la mobilitazione politica degli ambientalisti di “Ultima Generazione”. Infatti anche questo mercoledì mattina, 9 novembre 2022, si sono fatti trovare pronti a bloccare il traffico per la loro rivendicazione sulla tutela del clima. 

Alle ore 8.00, ovvero in pieno orario di punta, gli ambientalisti si sono presentati sulle corsie dell’A90 in zona Castel Giubileo, dando vita, come al solito, alla loro protesta tra la furia delle persone presenti e che dovevano recarsi al lavoro. Qui si sono seduti per terra e hanno srotolato due striscioni: il primo citava “No gas e no carbone” e l’altro invitava gli automobilisti a unirsi al sit-in, dicendo apertamente “Unisciti a noi”. I pendolari del GRA hanno da subito manifestato il loro disappunto all’iniziativa, che nuovamente li condannava a un ritardo sul posto di lavoro. 

I più furbi e fortunati, sono riusciti a sfuggire al blocco, prima che gli ambientalisti fermassero del tutto le corsie del Grande Raccordo Anulare. A liberare la strada, nel giro di pochi minuti, sono stati nuovamente gli agenti della Polizia Stradale. Come nelle scorse occasioni, i vigili urbani avrebbero preso di peso i manifestanti e li avrebbero portati sulla corsia di emergenza, liberando così il traffico sulle corsie interne del GRA. 

Roma, cagnolino adottato e abbandonato perchè disabile: ora Brodo ha una nuova casa

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy