Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, «Aiutatemi, vi prego, non respira»: bimbo di 4 anni rianimato dalla Polizia

Pubblicato

il

bimbo di 4 anni privo di senso rianimato da due agenti della polizia

Momenti concitati, di ansia e paura quelli vissuti da un uomo che stringeva tra le braccia un bimbo in stato di incoscienza. L’uomo, comprensibilmente preoccupato, gridava in cerca di aiuto e le sue urla non sono passate inosservate agli agenti di Polizia che hanno evitato il peggio. 

Leggi anche: ‘Devo correre a casa, mio figlio è privo di sensi’: chiede aiuto alla Polizia, neonato trasportato in tempi record all’Ospedale

Bimbo di 4 anni privo di sensi: i fatti 

Siamo a Roma, in piazza della Repubblica. Qui durante un servizio legato alle attività di ordine pubblico due agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono stati avvicinati da un uomo straniero in forte stato di agitazione che, urlando, ha attirato la loro attenzione.

La rianimazione degli agenti 

L’uomo tra le braccia stringeva un bimbo di 4 anni privo di sensi. Immediatamente i poliziotti si sono adoperati allertando i soccorsi ma hanno anche prestato al piccolo le prime cure, praticando — viste le condizioni critiche — la manovra di rianimazione cardiopolmonare. Fortunatamente, a seguito di quest’ultima, il bimbo ha ripreso coscienza. Il piccolo poi è stato trasportato al Policlinico Umberto I reparto pediatrico per tutti gli accertamenti necessari.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy