Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, chiuso in una busta e gettato nel cassonetto: Jack salvato da un passante

Pubblicato

il

Jack, il cane abbandonato nel cassonetto

Roma. Era destinato ad una morte certa Jack, un meticcio maltese di piccola taglia legato dentro una busta chiusa e sigillata, poi abbandonato in un cassonetto dei rifiuti del quartiere Alessandrino. Il cucciolo non poteva muoversi, il suo destino era praticamente segnato, il camion dei rifiuti Ama lo stava per triturare insieme ai rifiuti. Fortunatamente i suoi disperati guaiti hanno attratto l’attenzione di una signora che lo ha messo in salvo. 

Roma, cucciolo abbandonato in appartamento tra feci e urine: stava per morire di fame

I disperati guaiti di Jack e il fortuito intervento di una signora 

I fatti sono avvenuti lo scorso mercoledì e il cassonetto dove è stato trovato Jack si trova in via Aufidio Namusa, tra via Casilina e la stazione metro Alessandrino. Il cane guaiva ininterrottamente per cercare di rompere la busta nella quale era stato costretto e liberarsi da alcuni pesi a cui era legato. Jack stava andando incontro ad una morte certa quanto atroce. Fortunatamente intorno alle 23, poco prima del passaggio serale di Ama, una signora che era uscita con il proprio cane ha sentito i guaiti provenire proprio dal cassonetto chiuso. Una volta aperto, ha visto agitarsi una grossa busta di rifiuti, il cucciolo stava soffocando e cercava di dimenarsi pur di rompere la busta e uscire dalla pattumiera. La signora a quel punto ha aperto la busta ed ha estratto Jack: era sporco, terrorizzato, assetato. Dopodiché ha avvisato gli agenti della Polizia Locale.

L’intervento della Polizia Locale e la denuncia della Lega Nazionale del Cane 

Il cane ha il microchip e gli agenti del gruppo Torri di Centocelle lo hanno poi portato al canile della Muratella. Per quel che riguarda il proprietario, attualmente è sconosciuto e irreperibile. Il cucciolo è stato lavato, è vispo, curioso ed affettuoso ed ora cerca una nuova casa che possa donargli l’amore che merita. Resta adesso da capire chi sia il proprietario di Jack e chi abbia compiuto un gesto così atroce. Intanto, la Lega Nazionale per la difesa del cane ha sporto denuncia penale e chiede di indagare a fondo affinché si faccia chiarezza nella vicenda. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com