Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, gettano rifiuti pericolosi nel terreno: denunciate oltre 70 persone

Pubblicato

il

Roma, strada allagata
Roma. Sono oltre 70 le persone  individuate e sanzionate pesantemente dalla Polizia Locale di Roma per aver abbandonato di continuo i rifiuti piuttosto che smaltirli secondo il protocollo. Tutte ”pizzicate” grazie all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza appositamente installate nella zona del Centro Raccolta AMA di via Ateneo Salesiano, nel quartiere di Val Melaina.
 

Le indagini della Locale a Roma

Dai video si evince chiaramente un’intensa attività di abbandono dei rifiuti da parte dei cittadini segnalati, alcuni di questi anche classificati come ”pericolosi”: materiali lignei e cartacei, rifiuti metallici, estintori, pneumatici, vestiario dismesso, sanitari, caldaie, infissi in vetro, rifiuti provenienti da lavorazioni edili, rifiuti plastici, ingombranti, batterie auto. Al momento sono oltre 70 le persone già individuate e sanzionate per illeciti ambientali, ai sensi del D.Lgs. 152/2006, ma ulteriori accertamenti sono tuttora in corso per risalire ad altri presunti responsabili. Grazie alle indagini della Locale di Roma si è potuto porre fine ad una attività illegale che stava procurando non solo gravi danni ambientali ma anche economici. E questo perché venivano da tempo impiegato risorse per la rimozione dei rifiuti dalle aree non adibite. 
 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy