Connettiti con noi

News

Roma, la Metro A e la linea 8 del tram si rifanno il look: al via i lavori. Ecco cosa cambia

Pubblicato

il

chiusa metro Re di Roma

Grandi cambiamenti in casa Atac, già, perché la linea A della metropolitana di Roma si rinnova insieme alla linea 8 del tram.
Da domani, lunedì 4 luglio, inizieranno i lavori per il rinnovo dell’infrastruttura che vedrà la sostituzione di diversi chilometri di binari su entrambe le linee. In particolare, i binari della metro A hanno quasi mezzo secolo, in quanto risalgono alla fine degli anni ’70. Tali lavori garantiranno non solo l'”ammodernamento” delle linee di trasporto pubblico, ma soprattutto una maggiore sicurezza per i passeggeri e una migliore qualità del servizio.
Ma vediamo insieme come cambiano gli orari e le modalità delle corse durante i lavori di manutenzione.

Leggi anche: Roma, il Giubileo sarà senza treni: maxi causa da 253 milioni blocca tutto. Linea B con carrozze anni ’70

Lavori sulla Metro A: chiusura serale anticipata

Per quanto riguarda i lavori sulla Metro A, che prenderanno il via da domani, si svolgeranno dalla domenica al giovedì in orario notturno.
Durante questa fascia di 5 giorni, la metrò subirà una chiusura serale anticipata alle ore 21, per garantire lo svolgimento dei lavori, creando allo stesso tempo il minor numero di disagi possibile per i passeggeri. Dalle 21 alle 23.30 saranno comunque attivi i bus navetta sostitutivi, con frequenza media di una partenza ogni 5 minuti circa.
Durante il weekend, invece, il servizio terminerà regolarmente all’1.30 di notte.
Atac ha comunicato che intende sostituire circa 70 metri di binario ogni notte, per un totale di oltre 25 chilometri di binari sulla tratta Anagnina-Ottaviano. I lavori dureranno circa 18 mesi.

Lavori sulla linea 8 del tram: attivati gli autobus sostitutivi

Sulla linea 8 del tram, invece, si prevede un vero e proprio stravolgimento, con un rinnovo completo dell’infrastruttura. I lavori interesseranno oltre 6 chilometri della linea e avranno la durata di circa 9 mesi.
Inizialmente, per i primi 6 mesi a partire da domani, i tram saranno sostituiti dal servizio di bus navette sostitutive. Mentre per quanto riguarda gli ultimi 3 mesi di lavori, i tecnici dovranno decidere man mano come procedere, se riattivare parzialmente i tram, o proseguire con gli autobus sostitutivi.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy