Connettiti con noi

News Roma

Roma, lo riempie di regali ma lui non ne vuole sapere: “Sono fidanzato”, condannato per stalking impiegato di Bankitalia

Pubblicato

il

Banca d'Italia a Roma dove un impiegato è stato condannato per stalking

Ha cercato in tutti i modi di conquistarlo riempiendolo di regali d’ogni sorta ma lui non ne ha voluto sapere. Tanto più che era fidanzato con una donna. Ma lui, collega presso gli Uffici della Banca d’Italia a Roma, non si è arreso cercando in tutti i modi di conquistarlo. Peccato che alla fine si sia beccato una denuncia per stalking

Condanna per stalking all’impiegato della Banca d’Italia

Secondo l’accusa l’impiegato, sulla quarantina, avrebbe adottato comportamenti sfociati nell’ossessione. Come quando, in un’occasione, avrebbe seguito la vittima fino all’interno del ristorante preferito della coppia, avendo sempre nel mirino il suo collega e nonostante la presenza della compagna. E poi i messaggini continui nonché le attese sia fuori dall’Istituto che sotto casa della vittima (che a un certo punto sarebbe stato costretto a cambiarla).

Leggi anche: Roma, studentesse molestate all’Università: a processo il Professore, l’accusa è di violenza sessuale

La condanna

La vicenda, come riportato da Il Corriere della Sera, si è conclusa per il momento con una condanna a carico dell’imputato a quattro mesi per stalking ed è arrivata a circa cinque anni dai fatti contestati. I legali dell’imputato hanno annunciato che ricorreranno in appello definendo “ingiusta” la sentenza. 

Roma, choc alla Sapienza: docente abusa di una studentessa

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy