Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, studentessa accusa un malore, tassista violenta lei e l’amica: l’incubo dopo la serata a Trastevere

Pubblicato

il

Ambulanza e polizia intervenute a san lorenzo per il 64enne trovato agonizzante in strada

Ha approfittato del malore di una studentessa che si trovava in compagnia di un’amica per  violentarle entrambe. Uno choc dopo la serata trascorsa in un locale a Trastevere: ma poco prima di far rientro negli alloggi dell’Università dove studiavano l’aggressione choc. Adesso però sul maniaco si è stretto il cerchio da parte della Polizia che è riuscita ad identificare l’uomo.

Violenza sessuale a Trastevere

I fatti risalgono allo scorso 14 ottobre 2022. L’attività investigativa del Commissariato, coordinata dalla Procura capitolina, ha preso avvio dopo la denuncia sporta dalle due giovani e dall’ascolto delle testimonianze rese dalle stesse nell’immediatezza dei fatti, nonché dalla visione dei filmati estratti dai circuiti di videosorveglianza, presenti in corrispondenza dei luoghi ove quella notte si è consumata la violenza.

Roma, violenza sessuale a bordo del bus, preso il maniaco: vittime studentesse giovanissime

Nello specifico una delle due vittime, dopo essere stata soccorsa, ha raccontato ai poliziotti di aver trascorso la serata in un locale di Trastevere in compagnia di una sua coinquilina ed amica. Entrambe, verso l’una di notte, hanno preso un taxi e fatto rientro presso l’alloggio universitario, in Viale Trastevere. Poi però, una volta scese dall’autovettura, si sono dirette verso gli alloggi ma, lungo il tragitto, una delle ragazze ha accusato un malore. Il 34enne, anch’egli tassista, nel frattempo era fermo in attesa nei pressi dell’Università, e approfittando del malore della giovane, con un’azione insidiosa e repentina, ha raggiunto le ragazze alle spalle, costringendole a subire atti sessuali, consistiti in palpeggiamenti nelle zone intime.

Aggressore ripreso con il cellulare

Le due giovani donne, però, sono riuscite a fuggire e a chiedere aiuto, nonché a filmare l’uomo. Grazie alla descrizione del soggetto e all’acquisizione dei filmati di videosorveglianza, gli investigatori sono riusciti ad identificare l’autore della violenza: si tratta di un 34enne romano che ora risulta gravemente indiziato del reato di violenza sessuale nei confronti delle due studentesse straniere.

Roma, pestano un uomo e compiono una violenza sessuale all’Eur: fermata una baby gang

Roma, violenza sessuale a bordo del bus, preso il maniaco: vittime studentesse giovanissime

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy